VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

FORZA ITALIA – TRENTINO * IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: PEREGO « CHI NON HA TITOLO DI SOGGIORNO DEVE ESSERE ESPULSO »

“La linea di Forza Italia, in tema di immigrazione non cambia di un millimetro”. Forza Italia del Trentino aderisce alla linea ufficiale del Movimento anche a fronte di iniziative personali che hanno il solo risultato di ingenerare confusione nel nostro elettorato.

“Chi non ha titolo di soggiorno deve essere espulso. Si lavori con serietà e pragmatismo alla modifica del Trattato di Dublino e si promuova un grande piano Marshall per lo sviluppo economico e sociale per l’Africa, con l’attenzione rivolta ai rimpatri, con l’urgenza di sancire accordi bilaterali con i Paesi d’origine, il tutto nell’ottica di evitare partenze, combattere i trafficanti di esseri umani ed evitare di conseguenza morti in mare, perché la vita è sacra”.

Certe iniziative estemporanee, al fianco di Pd e Leu, da parte dell’On. Prestigiacomo, sono a titolo personale e non rappresentano la posizione del Partito in tema immigrazione.

La nostra linea resta chiara, una linea di fermezza contro l’immigrazione clandestina.

 

*

Maurizio Perego

Commissario provinciale Forza Italia