PROVINCIA DI TRENTO

Giornata dell'Autonomia 2019 - video integrale tv -

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

(Fonte: Ufficio stampa Comunità Vallagarina) – Alzi la mano chi sapeva che a Brentonico esiste un’azienda che produce ferri di cavallo a livello mondiale. Oppure che al Lago di Cei c’è una realtà produttiva  che realizza archi resistenti a test estremi. E queste sono solo 2 delle 12 (al momento ma è in progress) aziende che hanno risposto all’appello di  aprire le porte ai giovani per mostrare loro la produzione e chissà fors’anche una futura collocazione lavorativa.

Nasce dall’esigenza di unire domanda e offerta il nuovo progetto ideato dalla Comunità della Vallagarina con il Centro per l’Impiego, i Piani giovani e Trentino sviluppo. Presentato stamani “Focuslavoro: metti a fuoco il tuo domani” punta a fare incontrare i giovani e le aziende della Vallagarina.

Alla presentazione c’era lo staff della Comunità con il Presidente Stefano Bisoffi e l’assessore di merito Mauro Mazzucchi, per il centro per l’Impiego  Walter Miorandi e Michela Todeschi, i referenti dei piani Giovani e Trentino Sviluppo.

Il Presidente di Comunità Bisoffi ha ricordato  la rete virtuosa creata a suo tempo dal protocollo d’intesa siglato tra Agenzia del Lavoro e Comunità (31/08/2011) per promuovere tra l’altro  lo sviluppo e il sostegno dell’occupazione giovanile  che portà alla felice esperienza di Giovani all’Opera (promuovendo una serie di tirocini estivi in enti e aziende). “Ora – ha detto il Presidente –  proponiamo una nuova iniziativa con l’obiettivo di porre in relazione la domanda e l’offerta  per far sì che si creino occasioni lavorative”.

Walter Miorandi e Michela Todeschi del centro per l’Impiego di Rovereto hanno spiegato che spesso le aziende sono conosciute per nome ma poco si sa della loro specificità e Focuslavoro vuole colmare questa lacuna.  I giovani che aderiranno avranno l’opportunità di conoscere le ditte e comprendere quali profili occupazionali cercano, perchè uno degli aspetti più critici del mercato del lavoro locale è la mancanza, da parte dei giovani, di conoscenza diretta del sistema produttivo e delle figure professionali impiegate in tale ambito.

Contemporaneamente si verificano spesso difficoltà da parte delle aziende a trovare sul territorio professionalità adeguatamente formate e preparate per ricoprire le specifiche necessità di personale.

Per sopperire a tale carenza il Progetto “Focuslavoro: metti a fuoco il tuo domani” intende proporre delle iniziative mirate a far conoscere ai giovani la realtà produttiva locale ed il potenziale fabbisogno di risorse umane. Allo stesso tempo si propone di migliorare la loro conoscenza delle caratteristiche della domanda di lavoro del territorio, nell’ottica di promuovere scelte formative consapevoli e azioni di ricerca del lavoro mirate ed efficaci.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

comunicato stampa focuslavoro