News immediate,
non mediate!

FIERA DEL LAVORO: PAT, CACCIA AL PERSONALE SPECIALIZZATO A STORO IL 12 MAGGIO

Scritto da
19:50 - 10/05/2017

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Il 20 anche un convegno su innovazione tecnologia e occupazione. Nel mese di maggio si terrà a Storo la Fiera del Lavoro in Giudicarie che si compone di due distinti momenti.

Il primo è il workshop – career day in programma venerdì 12 maggio 2017 a Storo nei locali del Municipio, ideato per favorire l’incontro tra le aziende alla ricerca di personale e le persone alla ricerca di occupazione o desiderose di cambiare lavoro, nel corso del quale sarà presentato anche il Centro Eda con sede presso l’Istituto Guetti.

Alcuni studenti del Guetti parteciperanno inoltre al convegno, in programma per sabato 20 maggio, sempre a Storo, dove si parlerà di innovazione tecnologica, occupazione, nuove imprese e opportunità, con la presenza di ospiti ed esperti. Il convegno, che inizierà alle ore 9.30, vedrà la partecipazione del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro della Provincia Alessandro Olivi.

“Il mercato del lavoro, stando anche agli ultimi dati prodotti dai Centri per l’impiego, sta dimostrando, nei primi mesi del 2017, una certa dinamicità – spiega Olivi – con una crescita delle assunzioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in particolare nel settore secondario.

Dobbiamo insistere su questa strada, moltiplicando gli sforzi sul duplice versante della formazione e riqualificazione dei lavoratori e dell’incontro domanda-offerta.

Occasioni come questa sono dunque molto importanti, perché mobilitano le energie presenti sul territorio, consentendo a tutti gli attori del settore, datori di lavoro, lavoratori, enti locali, Provincia con l’Agenzia del lavoro, di confrontarsi ma anche di attivarsi in maniera concreta per condividere buone pratiche e sperimentare modelli di collaborazione. Lo provano anche i numeri del carreer day dello scorso anno, che qui nelle Giudicarie ha avviato al lavoro oltre una cinquantina di lavoratori”.

Si terrà nuovamente a Storo il 12 maggio prossimo la Fiera del lavoro delle Giudicarie, un evento rivolto in pari misura ad imprese e lavoratori organizzato dal Centro per l’Impiego di Trento in collaborazione con il Comune di Storo. Il Centro per l’impiego terrà, al mattino, dalle 9 alle 12, presso il Municipio, un laboratorio riguardante la preparazione del curriculum vitae e la gestione dei colloqui di selezione. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 sempre al Municipio, il workshop per fare incontrare domanda e offerta.

L’idea di un career day nasce da un’esigenza ben precisa, più volte segnalata dalle aziende trentine e delle Giudicarie: la difficoltà nel reperire personale, soprattutto tecnico, specializzato. L’organizzazione prevede che le imprese segnalino le figure professionali da inserire nel proprio organico, anche di difficile reperimento, mentre Agenzia del Lavoro, per il tramite del Centro per l’Impiego di Tione, utilizza tutti gli strumenti in proprio possesso (banca dati delle persone in cerca di lavoro, annunci mirati sul proprio sito Internet, attività di preselezione) per raccogliere candidature adeguate alle specifiche richieste aziendali.

Nel corso della giornata, gli imprenditori coinvolti avranno l’opportunità di incontrare, attraverso colloqui individuali, i lavoratori preventivamente selezionati e rispondenti alle necessità occupazionali e attivare dei contatti per eventuali successivi rapporti di lavoro. L’evento avrà come target di riferimento i profili tecnici ma non solo.

Si spazia da lavoratori in possesso di titoli di studio ad indirizzo tecnico/specialistico (ad esempio: diploma di perito meccanico, industriale, lauree ad indirizzo ingegneristico, informatico, matematico, meccatronico, elettronico, elettrotecnico, elettrico) a persone in possesso del profilo di educatore, animatore, tecnici della cantieristica edile, addetti alle vendite, magazzinieri e altre ancora.

Durante la mattinata del 12 maggio per i lavoratori presenti alla Fiera saranno organizzati anche dei laboratori orientativi in collaborazione con esperti di Italia lavoro, che spiegheranno le tecniche di ricerca di lavoro, come potersi presentare al meglio ad un’azienda durante un colloquio e anche come cercare lavoro tramite canali nuovi quali i social media (Linkedin). Aziende e lavoratori potranno anche usufruire di un servizio di consulenza personalizzata riguardante le varie attività svolte da Agenzia del Lavoro.

Le imprese che desiderano partecipare all’evento o ricevere maggiori informazioni possono inviare un’email a preselezione.tione@agenzialavoro.tn.it oppure contattare gli uffici del Centro per l’Impiego di Tione. I lavoratori interessati (sia disoccupati che occupati in cerca di nuova occupazione) trovano pubblicati sul sito www.agenzialavoro.tn.it , nella sezione “Cerco lavoro in Trentino – Valli Giudicarie”, gli annunci con le posizioni ricercate dalle aziende partecipanti.

I candidati in possesso dei requisiti richiesti potranno fare domanda di partecipazione attraverso le modalità ivi indicate. Verranno prese in considerazione solo le candidature pertinenti e pervenute entro i termini previsti .

“Ci sembra utile riproporre il workshop-career day che fa incontrare le aziende e chi cerca lavoro – sottolinea Stefano Poletti, assessore del Comune di Storo a Lavoro, Attività Produttive ed Innovazione – non fosse altro per i numeri più che positivi forniti dall’Agenzia del Lavoro sull’esperienza del 2016”, In quanto al convegno del 20, l’evento si lega agli altri progetti che l’amministrazione storese sta portando avanti in stretta sinergia con Provincia e i diversi enti funzionali deputati allo sviluppo locale.

“Non è un caso che il convegno sia intitolato così – spiega ancora Poletti – perché è proprio sui temi della Green Economy, delle Telecomunicazioni e dell’Informatica che stiamo spingendo per far sviluppare a Storo qualcosa di nuovo che possa produrre effetti benefici in termini occupazionali. È una strada che abbiamo imboccato già un anno e mezzo fa, ma che non si esaurisce domani”.

 

 

*

All.: programma

I NUMERI DELL’EDIZIONE 2016

Alla prima edizione della Fiera del Lavoro, tenutasi nel marzo del 2016, hanno partecipato 27 aziende e 82 lavoratori, 53 dei quali (64,6%) sono stati avviati al lavoro in seguito al workshop-career day dello scorso anno.

 

Di questi (dati Agenzia del Lavoro, aggiornati al 27/12/2016):
• 5 a tempo indeterminato
• 1 con contratto di apprendistato
• 47 a tempo determinato

 

In aggiunta, in seguito al workshop-career day dello scorso anno, alcuni lavoratori sono stati avviati a tirocinio e altri hanno deciso di aprire un’attività autonoma.

 

La Fiera del Lavoro del 2016 si è quindi rivelata essere una potente cassa di risonanza e un utile strumento di passaparola tra aziende e tra lavoratori, visto che il totale dei lavoratori avviati, coinvolti in tirocini o con Apertura di attività autonoma (dati Agenzia del Lavoro, aggiornati al 27/12/2016) è pari a 58 persone (70,7% dei partecipanti).

 

Per info contattare lo 0461/493278 – 493288

 

Per maggiori informazioni http://www.fieradellavoro.info/

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.