News immediate,
non mediate!

Candidata FdI Cinzia Cellucci (Comune Rovereto) – Lettera ai cittadini

Categoria news:
OPINIONEWS

FESTIVAL GABER – NINA ZILLI : SPETTACOLO DOMENICA 30 LUGLIO A CAMAIORE

Scritto da
19.29 - sabato 29 luglio 2017

(Fonte: Ufficio stampa Goigest) – Domenica 30 luglio alle ore 21, nella Piazza San Bernardino a Camaiore arriverà la cantante Nina Zilli a chiudere la fitta serie degli appuntamenti del Festival Gaber, che il Comune Toscano ha programmato per il quarto anno consecutivo, in onore dell’artista che ha soggiornato lunghe estati nella collinetta appena sopra Camaiore.

Nina Zilli, ospite per la prima volta al Festival, incalzata dal Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, racconterà, con chiacchiere in libertà, la sua carriera e commenterà alcuni filmati del repertorio del Signor G. Durante l’incontro non mancheranno alcuni momenti live con un suggestivo set in cui l’artista emiliana delizierà la platea con il suo inconfondibile soul.

Nina Zilli ha debuttato nel panorama musicale italiano nel 2009 con il brano 50mila. Ha al suo attivo tre partecipazioni al Festival di Sanremo, una partecipazione all’Eurovision Song Contest, ha conquistato numerosi premi e riconoscimenti e recentemente ha affiancato alla carriera musicale anche la carriera televisiva come giudice del programma Italia’s got talent.

L’INGRESSO È LIBERO.

Le informazioni sullo svolgimento del Festival e i relativi aggiornamenti saranno disponibili sul sito internet ufficiale della FONDAZIONE GIORGIO GABER, www.giorgiogaber.it

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/07/Cs-Nina-Zilli-Camaiore.pdf” title=”Cs Nina Zilli Camaiore”]

 

 

 

 

 

Foto: da https://www.facebook.com/ninazilli/

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.