News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

FESTA TA MONT – TRENTINO: TORNA LA TRADIZIONE LADINA IN VAL DI FASSA A SAN NICOLÒ

Scritto da
11.00 - giovedì 3 agosto 2017

(Fonte: Ufficio stampa Festa ta Mont) –  “Festa Ta Mont 2017” 10^ Edizione. La tradizione Ladina torna in Val San Nicolò. Nei giorni 5 e 6 agosto 2017 torna per il decimo anno in Val san Nicolò, suggestiva valle situata nel comune di Pozza di Fassa, la Festa ta Mont, un evento di due giorni dedicato alla tradizione ladina, fatta di costumi, di musica, di specialità culinarie, di storie e di leggende in una magica atmosfera.

Qui, tra le vecchie baite, usate un tempo come dimore stagionali e come fienili nel periodo dell’alpeggio e della fienagione, si potrà conoscere uno spaccato della cultura ladina, con le sue tradizioni, folklore e cultura.

Per l’anno 2017 il Comitato organizzatore ha proposto il tema “Dolomites, montagne dell’identità”. Questo argomento fornirà l’occasione di avvicinarsi al cuore della comunità di Fassa e delle altre comunità dei Sistemi dolomitici, grazie anche al prezioso contributo di Piero Badaloni, Mauro Corona, Giuseppe Detomas, Marcella Morandini e Milva Mussner i quali, domenica pomeriggio alle ore 15.30, parteciperanno ad una tavola rotonda dedicata appunto a questa tematica.

L’iniziativa è stata presentata  il – 1 agosto 2017 – a Trento – Palazzo della Regione dove il Presidente Roberto Bertacco ha illustrato la manifestazione sottolineando l’importanza del traguardo raggiunto.

10 anni non sono pochi, ha ricordato, ed anche quest’anno l’evento oltre a voler avvicinare gli ospiti ad un territorio affascinante come la valle di San Nicolò, mira anche ad offrire uno spaccato della realtà ladina fassana, con la sua storia e la sua cultura, e quest’anno in particolare affiancando alle Dolomiti patrimonio Unesco il senso della presenza delle comunità che abitano questi territori.

Sono intervenuti anche Maurizio Detomas per il comitato organizzatore che ogni anno si propone di veicolare tematiche specifiche, Morandini Marcella direttrice della fondazione Dolomiti – Unesco che ha sottolineato l’importanza della collaborazione con il comitato organizzatore e gli enti territoriali per promuovere l’informazione e far accrescere non solo la conoscenza sulle peculiarità delle Dolomiti ma anche la sensibilità di noi tutti.

L’Assessore Giuseppe Detomas ha fatto presente il senso della presenza della Regione, impegnata a valorizzare le minoranze linguistiche e a sostenere questo particolare evento in quanto riconosciuto, anche secondo una ricerca effettuata dal professor Spagnoli dell’Università francese di Franche-Comté / Besançon, come rilevante evento identitario per la comunità ladina di Fassa.

La Procuradora Elena Testor ha ribadito a sua volta l’importanza del legame fra territorio, comunità e cultura, il lavoro svolto dal Comun General de Fascia nell’ambito della Rete delle Riserve con l’obiettivo di salvaguardare le aree protette in valle che ricoprono un quarto del territorio fassano.

Il Sindaco Giulio Florian ha ringraziato l’esercito dei volontari, oltre 400, che collaborano prima e dopo la festa per allestire e preparare tutti in modo impeccabile. Infine, è intervenuto anche Fausto Lorenz Presidente dell’Apt di Fassa sottolineando l’importanza di eventi come questo che caratterizzano le particolarità della nostra valle e della nostra identità.

“È molto importante oggigiorno riuscire a promuovere il territorio con i suoi elementi che lo caratterizzano e quindi” ha continuato Lorenz “riuscire a proporre ciò che altri non hanno. La cultura ladina, la nostra storia la nostra identità oltre naturalmente al patrimonio ambientale, sono nel loro insieme espressione di un contesto specifico che contraddistinge la nostra Valle di Fassa.”

La conferenza si è conclusa con un caldo invito a partecipare aperto a tutti, residenti e ospiti nonché naturalmente alla città di Trento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/08/FESTA.MONT_.COMUNICATO-STAMPA.1.08.17-1.pdf” title=”FESTA.MONT.COMUNICATO STAMPA.1.08.17″]

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.