VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

FERRARI: 136 MILIONI UTILE NETTO ADJUSTED NEL BILANCIO DEL SECONDO TRIMESTRE

(Fonte: Ufficio stampa Ferrari) – Ebit trimestrale a livello record: verso un altro grande anno. Ferrari N.v. (Nyse/Mta: Race) annuncia oggi i suoi risultati preliminari consolidati relativi al secondo trimestre e al semestre concluso il 30 giugno 2017.
Consegne totali pari a 2.332 unità, in aumento di 118 unità (+5,3%)
I ricavi netti sono cresciuti a Euro 920 milioni, in aumento del 13,5% (+12,8% a cambi costanti)
Adjusted Ebitda pari a Euro 270 milioni, con un margine che attualmente si colloca al 29,4% (29,0% al netto delle coperture valutarie)
Adjusted Ebit pari a Euro 202 milioni, incremento del margine di 260 pbs al 21,9% (21,5% al netto delle coperture valutarie
Utile netto adjusted  in aumento del 30% a Euro 136 milioni
L’indebitamento industriale netto è sceso a Euro 627 milioni dal 31 dicembre 2016
 

 

***
RECORD QUARTERLY EBIT, ON TRACK FOR ANOTHER GREAT YEAR

Ferrari N.V. (NYSE/MTA: RACE) today announces its consolidated preliminary results for the second quarter and six months ended June 30, 2017.
Total shipments of 2,332 units, up 118 units (+5.3%)
Net revenues grew to Euro 920 million, up 13.5% (+12.8% at constant currencies)
Adjusted EBITDA of Euro 270 million, margin now at 29.4% (29.0% without FX hedges)
Adjusted EBIT of Euro 202 million, 260 bps margin increase to 21.9% (21.5% without FX hedges)
Adjusted net profit up 30% to Euro 136 million
Net industrial debt  down to Euro 627 million from December 31, 2016