News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

EX SCUOLE DI SELVA: AGIRE, VERRANNO RISTRUTTURATI IL SEGGIO ELETTORALE E I BAGNI?

Scritto da
10.31 - mercoledì 12 aprile 2017

(Fonte: Agire per il Trentino) – Ex scuole di Selva, seggio elettorale e bagni? Agire: sembra strano eppure c’é il suo perché! Nell’ultimo consiglio comunaleil consigliere Gianni Berettaaveva presentato una interrogazione per sapere le intenzioni della maggioranza in merito al recupero delle ex scuole di Selva.

L’assessore Bertoldi precisa che per molti anni si era creduto che le scuole fossero inagibili; neanche la consulta di Selva aveva segnalato il problema! A noi di Agire per Levico, risulta invece che già nel 2014 fosse stato segnalato il problema dalla consulta.

Combinazione vuole che anche la giunta comunale si sia posta il problema e finalmente nel 2016, a seguito di una perizia, si è scoperto che l’immobile in questione non ha problemi di staticità ma necessita però di una bella ristrutturazione.

L’assessore ha riferito che come primo intervento verrà ristrutturata una porzione a piano terra da adibire a seggio elettorale e bagni. Senza ulteriori spiegazioni la dichiarazione appare alquanto strana: ve le daremo noi nel seguito – continua nella nota Agire.

Il regolamento non prevede la possibilità per Beretta di aggiungere ulteriori commenti: rimaniamo pertanto con la curiosità insoddisfatta di sapere perché il consigliere si è dichiarato non soddisfatto.L’assessore riferisce che è in corso una perizia per valutare i costi della ristrutturazione totale: poi verranno previste le eventuali variazioni al bilancio comunale. Il consigliere Beretta si dichiara non soddisfatto.

Questa che segue è la nostra posizione: “lo spostamento del seggio elettorale nelle ex scuole permetterà di liberare i locali in piazza dei Santi Fabiano e Sebastiano adesso adibiti a seggio elettorale. Questo spostamento permetterà alle associazioni della frazione di disporre di uno spazio, in una zona strategica, non gravato dall’obbligo di liberare i locali in occasione delle elezioni. L’idea ci pare buona e ci soddisfa.

Il futuro utilizzo dei rimanenti spazi nelle ex scuole andrebbe deciso di concerto con la consulta e le associazioni in definitiva con la comunità della frazione di Selva. Questo passaggio è fondamentale prima di effettuare una perizia sui costi di ristrutturazione in quanto il costo varia anche in funzione di che cosa e come vuoi ristrutturare.

Su questo punto ci auguriamo che l’amministrazione comunale ci dedichi il giusto tempo. Ecco perché, la risposta dell’assessore, ci trova parzialmente soddisfatti e ci auguriamo che vengano chiariti i seguenti punti”:

– quantificare l’importo massimo, per la completa ristrutturazione, che si potrebbe utilizzare con una variazione al bilancio di previsione sempre ché sia possibile;

– prevedere una tempistica per la realizzazione della ristrutturazione completa.

 

Agire per Levico Terme

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.