News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

EUROPA VERDE – VERDI – SINISTRA ITALIANA / TRENTINO * SANITÀ: « FLASH MOB ALL’OSPEDALE DI TRENTO, POTENZIARE MEDICI DI BASE E GUARDIE MEDICHE »

Scritto da
05.53 - domenica 19 giugno 2022

PROPOSTE
– Potenziare medici di base e guardie mediche, per una rete di professionisti in grado di fare da filtro ai casi che devono rivolgersi al pronto soccorso.

– Efficientare i pronto soccorso con l’assunzione di figure intermedie per le incombenze burocratiche.

– Risolvere subito la questione del nuovo ospedale, anche in considerazione della presenza sul territorio di una facoltà di medicina senza un policlinico di riferimento,

– Risolvere subito la questione del nuovo ospedale, anche in considerazione della presenza sul territorio di una facoltà di medicina senza un policlinico di riferimento.

– Potenziare nel frattempo la rete di ospedali periferici, rendendoli adeguati ad affrontare routine e urgenze nelle branche di base, come la medicina, la chirurgia generale ed il pronto soccorso, e a sostenere degenze post fase acuta e lungo-degenze.

 

PROBLEMI
– Scarsità di medici di base e pediatri nei territori, di medici nei pronto soccorso, nelle radiologie, nei punti nascita periferici e nei reparti di neuropsichiatria e neurologia.

– Ritardi nell’erogazione delle prestazioni, anche in presenza di codici Rao urgenti.

– Riduzione degli interventi oncologici.

– Impossibilità di garantire a tutti i turisti la dialisi.

– Carenza di personale infermieristico e assistenziale nelle Rsa.

 

CAUSE

– La carenza di personale dovuta ad un’errata programmazione del numero chiuso nelle facoltà.

– La fuga di professionisti dal sistema pubblico a quello privato, per condizioni lavorative peggiorate anche a causa di strutture obsolete, questioni legate alla progressione di carriera e al trattamento economico.

 

EFFETTI
– Una progressiva privatizzazione della sanità con un peggioramento esponenziale del rapporto qualità/costo.

 

*

EUROPA VERDE – VERDI – SINISTRA ITALIANA / TRENTINO

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.