News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

ENEL * POSIZIONE DOMINANTE: « IL CONSIGLIO DI STATO HA ANNULLATO LA SANZIONE EMESSA DALL’AUTORITÀ ANTITRUST IL 20/12/2018 »

Scritto da
17.45 - giovedì 1 dicembre 2022

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota inviata all’Agenzia Opinione) –

///

Il Consiglio di Stato, con sentenza pubblicata oggi, ha integralmente annullato la sanzione emessa dall’Autorità Antitrust il 20 dicembre 2018 nei confronti di Enel SpA, Enel Energia e Servizio Elettrico Nazionale, per un importo pari a circa 93 milioni di euro, già ridotto a 27 milioni in primo grado dal TAR. Alle Società del Gruppo Enel era stata contestata una presunta condotta che, ad avviso dell’Autorità, sarebbe consistita in un abuso di posizione dominante a vantaggio di Enel Energia, che si sarebbe avvalsa del consenso privacy per finalità commerciali, rilasciato dalla clientela di Servizio Elettrico Nazionale in favore delle società del Gruppo, per contattare i clienti del mercato tutelato.

Il Consiglio di Stato, in applicazione degli indirizzi espressi dalla Corte di Giustizia, pronunciatasi sulle questioni pregiudiziali poste dallo stesso Collegio e accogliendo pienamente le difese svolte dalle società, ha ritenuto insussistente ogni ipotesi di abuso e disposto pertanto l’annullamento integrale della sanzione antitrust. Le Società ritengono di aver sempre agito nel pieno rispetto della normativa e delle regole di leale concorrenza e accolgono quindi con grande soddisfazione il riconoscimento delle proprie ragioni.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.