News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

ENAC * PARIGI – ECAC: « 157MA RIUNIONE DIRETTORI GENERALI AVIAZIONE CIVILE, NEL 2021 IL TRASPORTO AEREO EUROPEO ANCORA SEGNATO DALLA PANDEMIA »

Scritto da
17.14 - mercoledì 15 dicembre 2021

ENAC alla 157a riunione dei Direttori Generali dell’Aviazione Civile dei 44 Paesi aderenti all’ECAC – European Civil Aviation Conference: il trasporto aereo europeo nel 2021 ancora segnato dalla pandemia

Si è svolta oggi, 15 dicembre 2021, a Parigi, la 157a riunione dei Direttori Generali dell’Aviazione Civile dei Paesi aderenti alla European Civil Aviation Conference – ECAC, la conferenza intergovernativa paneuropea che riunisce 44 Paesi membri (27 comunitari più 17 non comunitari), di cui il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, è Presidente dal luglio 2021.

Il Presidente ECAC Quaranta ha evidenziato come, seppur in uno scenario globale mutato, i dati di traffico mondiali iniziano a registrare un trend di crescita che lascia intravedere la ripresa del settore. I lavori sono quindi proseguiti con le attività realizzate sia dai singoli Paesi, sia dall’ECAC, per fronteggiare a livello europeo la situazione determinata dalla pandemia da Covid-19 che ha coinvolto, e continua a farlo, in maniera rilevante tutta l’economia e in particolare il trasporto aereo.

I partecipanti, inoltre, si sono confrontati sulle misure più idonee a fronteggiare la nuova variante Omicron e al limitarne la diffusione attraverso i viaggi e l’utilizzo del trasporto aereo.

I Direttori Generali hanno discusso anche la definizione delle priorità strategiche europee da proporre alla prossima Assemblea generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), che si svolgerà nell’autunno 2022.

L’ECAC ha un ruolo chiave in Europa e sostiene i suoi 44 Stati membri nelle questioni che interessano il settore dell’aviazione civile europea, in particolare in relazione a safety, security, facilitazioni (facilitation), protezione dell’ambiente e della mobilità sostenibile, navigazione aerea, economia e diritti dei passeggeri. Svolge questo ruolo in collaborazione con altre importanti organizzazioni internazionali della comunità dell’aviazione civile europea, come l’Unione europea, l’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA), Eurocontrol e le associazioni industriali di settore.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.