News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

EMERGENZA FREDDO: VESCOVO TISI, A DISPOSIZIONE NUOVI 12 POSTI LETTO

Scritto da
12.24 - martedì 17 gennaio 2017

(Fonte: Arcidiocesi Trento) – Emergenza freddo. La Diocesi mette a disposizione, accanto alle consuete strutture, un appartamento a Trento con 12 posti letto. Si tratta di un alloggio temporaneamente disponibile al terzo piano di una palazzina in via Endrici, al civico 27, e destinato in via straordinaria, su indicazione del vescovo Lauro, all’accoglienza gestita da Fondazione Comunità Solidale e Caritas, in collaborazione con Provincia e Comune capoluogo. L’appartamento è aperto da venerdì scorso, 13 gennaio, e lo sarà fino a domenica 29 gennaio. L’apertura straordinaria viene garantita con volontari di Fcs, Caritas e Croce Rossa e gli hope (utenti esperti) ai quali è chiesto di curare l’accoglienza serale e la presenza notturna. Gli orari sono gli stessi delle strutture analoghe già operative: accoglienza dalle ore 19.00 alle ore 22.00; uscita alla mattina alle ore 08:00. L’accesso avverrà tramite lo Sportello unico per le accoglienze, con sede a Trento in via Endrici, 27. L’impegno della Diocesi nell’ambito della prima accoglienza attraverso Fondazione Comunità Solidale vede coinvolte attualmente le seguenti strutture: a Trento Casa di accoglienza Bonomelli con 59 posti letto, Casa Briamasco con 13 posti, a cui si aggiungono ora i 12 di via Endrici; a Rovereto Il Portico con 38 posti, per complessivi 122 posti letto. In totale, il sistema di accoglienza provinciale si attesta sui 200 posti letto.

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/01/com_17gen17_freddo.pdf”]
Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.