News immediate,
non mediate!

Trento: Festival Economia 2024 – Fabio Tamburini Direttore Sole 24 Ore

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Categoria news:
OPINIONEWS

DUOMO TRENTO – DUE NUOVI PRETI ORDINATI: TISI, SIATE ECCENTRICI E ANTISISTEMA

Scritto da
18.34 - sabato 24 giugno 2017

(Fonte: Ufficio stampa Arcidiocesi di Trento) – Cattedrale gremita per l’ordinazione dei due giovani trentini. Francesco e Luca, preti novelli. Tisi: “Siate eccentrici e antisistema, liberi dalla dittatura della normalità, dalla logica del gregge”.

“Eccentrica”, come quella di Giovanni Battista, il profeta precursore di Gesù. L’arcivescovo Lauro ha augurato così la vita a Francesco e Luca, i novelli preti ordinati in cattedrale nel pomeriggio di oggi, sabato 24 giugno.

«Ben vengano – ha spiegato monsignor Tisi commentando il Vangelo odierno sulla nascita del Battista – queste vite eccentriche e antisistema. Abbiamo bisogno come il pane di uomini e donne che ci liberino dalla dittatura della normalità, dalla logica del gregge, del “così fan tutti”.

I discepoli di Gesù di Nazareth hanno, nel loro Dna, l’essere alternativi, decentrati, spodestati».

Le parole risuonano nell’omelia, in una cattedrale gremita. Ci sono parenti e amici di Francesco Viganò, 26 anni di Romagnano e Luca Tomasi, 25 anni di Godenzo-Poia; tanti compaesani, parroci in testa; i rappresentanti delle comunità dove i due novelli hanno collaborato, durante gli anni di preparazione in Seminario.

Non meno di 150 preti presenti – tra loro anche una decina dell’infermeria del clero – venuti per imporre, subito dopo il vescovo Lauro e l’emerito Bressan, le loro mani sul capo dei due nuovi confratelli e poi abbracciarli al termine della grande preghiera di ordinazione.

Da Tisi l’invito alla Chiesa trentina a “non rimpiangere il passato” per essere, essa stessa, “eccentrica e non autocentrata” e “tornare al largo” dando vita a “comunità abitate da uomini e donne pacifici, pazienti, dal cuore grande, nutriti della Parola di Dio”.

All’inizio della celebrazione, resa solenne dal coro della cattedrale arricchito per l’occasione dai coristi parrocchiali di Bleggio e Lomaso e dai cori giovanili di Ravina, Romagnano e Mattarello, il vescovo Lauro ha ricordato altri due giovani trentini che hanno deciso di consacrare la loro vita per il Vangelo: Matteo Chiarani, di Drena, salesiano ordinato prete oggi a Verona e il cappuccino fra Luca Pedrotti di Vigo Cavedine, prossimo all’ordinazione.

Un ricordo anche per il diacono permanente Gianantonio Nodari, scomparso oggi a Torbole all’età di 77 anni.

 

 

 

 

Francesco Viganò

 

 

 

 

 

Luca Tomasi

 

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/06/com24giu_ordinazione.pdf”]

 

 

 

 

In allegato il documento contenuto nel comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/06/2017-06-24-Ordinazioni-presbiterali.pdf” title=”2017 06 24 – Ordinazioni presbiterali”]

 

 

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa (Gianni Zotta)

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.