VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

DICHIARAZIONI DEL CONSIGLIERE PROVINCIALE CIVETTINI SU COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ: LA RICHIESTA DI RETTIFICA DELLA PRESIDENTE FEDRIZZI

Attraverso un comunicato stampa dell’Agenzia “L’Opinione” apprendiamo alcune dichiarazioni del Consigliere provinciale Civettini, fra cui: “La Presidente della Commissione delle Pari opportunità, in assoluta legittimità, ha deciso di scendere nell’agone politico per correre alla possibilità di fare il suo ingresso nel Parlamento nazionale”.

Essendo io, la sottoscritta Simonetta Fedrizzi, Presidente della Commissione provinciale Pari Opportunità, dovrei ringraziare vivamente il Consigliere Civettini per avermi reso noto un particolare non banale della mia vita pubblica e privata che ignoravo: essere candidata nella prossima competizione elettorale. Oserei ripetere in politichese che il fatto è avvenuto “a mia insaputa” se non fosse che non c’è fatto alcuno, ma solo notizia falsa.

Pare evidente che il Consigliere Civettini confonde la carica di Presidente della Commissione Pari Opportunità che io rivesto con quella di Consigliera di Parità ricoperta invece dall’Avv.a Eleonora Stenico.

Due persone diverse e soprattutto due cariche istituzionali ben distinte, con ruoli e funzioni differenti stabiliti per legge, che il Consigliere Civettini, “uomo delle istituzioni”, dovrebbe ben conoscere. Nel corso del suo mandato, infatti, Civettini con le due istituzioni ha dovuto più volte confrontarsi, nell’ambito delle reciproche funzioni istituzionali, e su di esse è stato persino chiamato a legiferare in più occasioni nel corso della precedente e attuale Legislatura.
Il Consigliere in questo contesto invoca una “doverosa correttezza istituzionale” e ci pare che prima di tutto tale correttezza si manifesti con la conoscenza delle istituzioni interne allo stesso Consiglio (come appunto la Presidenza della Commissione Pari Opportunità, di Simonetta Fedrizzi) o alla Pat (come invece la carica di Consigliera di Parità, di Eleonora Stenico).

Chiedo che tanto il Consigliere Civettini quanto l’Agenzia “L’Opinione, notizie immediate non mediate” rettifichino prontamente quanto dichiarato e diffuso pubblicamente.

Trento, 31 gennaio 2018
Dott.a Simonetta Fedrizzi
Presidente Commissione provinciale Pari Opportunità tra donna e uomo

 

*

Nota del direttore responsabile dell’Agenzia giornalistica Opinione, Luca Franceschi:

Desidero confermare che ai sensi della stampa corre l’obbligo da parte di una testata giornalistica di rettificare, e questo viene attuato con la presente nota diffusa. Nel contempo preciso anche che Opinione (non L’Opinione) non ha -tecnicamente- diffuso un “Comunicato stampa”, ma ha -in maniera integrale e precisandone la fonte del comunicato ricevuto- semplicemente rilanciato la notizia ascrivibile al consigliere provinciale Claudio Civettini.