VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

DIATEC VOLLEY TRENTINO: MOSNA, RIPARTIAMO DA LORENZETTI – CHIAPPA RIVELAZIONE

(Fonte: Ufficio stampa Trentino Volley) – Nel pomeriggio di venerdì 17 agosto il Presidente di Trentino Volley Diego Mosna è stato ospite telefonico di Radio Sportiva.

In diretta con l’emittente privata toscana, che trasmette in tutta Italia per ventiquattrore al giorno informazioni ed approfondimenti legati al mondo dello sport, il massimo dirigente gialloblù ha raccontato le aspettative societarie per la stagione che ha preso ufficialmente giovedì.

“La nuova Diatec Trentino riparte soprattutto dall’allenatore, Angelo Lorenzetti: ha fatto benissimo il suo lavoro nella precedente stagione – ha spiegato il Presidente – .

Assieme a lui abbiamo deciso di rinnovare in maniera importante, per tutta una serie di ragioni, la rosa ma le nostre aspettative e le motivazioni che ci spingono verso il nuovo campionato non cambiano: cercheremo di rimanere stabilmente nella parte alta della classifica, mettendoci alle spalle i tanti secondi posti della scorsa annata.

Nel modificare il nostro roster abbiamo guardato anche a quello che avevamo già in casa, riportando a Trento ad esempio Oreste Cavuto, schiacciatore cresciuto nel settore giovanile e nelle ultime stagioni protagonista in Serie A2, e pensando di responsabilizzare ulteriormente un giocatore come Chiappa, che potrebbe essere la rivelazione stagionale”.

“La SuperLega che partirà ad ottobre sarà uno dei campionati più belli e difficili degli ultimi dieci anni perché accanto alle big si sono rinforzate notevolmente anche tutte le altre squadre – ha aggiunto Mosna – . Ci saranno moltissime sorprese e vincere contro qualsiasi avversario non sarà semplice, anche per i top club.

Per il movimento è sicuramente un fattore positivo, che renderà ancora più internazionale e seguita la nostra lega”.

 

 

*

PREPARAZIONE, CONCLUSO IL PRIMO PERIODO DI LAVORO. LA RIPRESA LUNEDI’ POMERIGGIO IN SALA PESI AL PALATRENTO

Si è concluso questo pomeriggio, al termine dell’allenamento con palla svolto presso la palestra Trento Nord a Gardolo, il primo mini periodo di preparazione di Trentino Volley per la stagione 2017/18. I tre giorni di lavoro hanno visto i cinque giocatori a disposizione sostenere un totale di quattro sessioni, equamente divise fra potenziamento fisico e tecnico.
Cavuto e compagni godranno ora di due giorni di riposo; la ripresa è fissata infatti per il tardo pomeriggio di lunedì in sala pesi al PalaTrento, impianto che durante la prossima settimana tornerà regolarmente a disposizione dei gialloblù non solo per le sessioni fisiche ma anche per quelle con palla sul campo centrale.

Per mercoledì sera è stato, fra l’altro, previsto un allenamento congiunto con l’Avs Bolzano, formazione che fra poche settimane sarà per la prima volta ai nastri di partenza del campionato di Serie A2.