VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

DEGASPERI (ONDA CIVICA TRENTINO) * GREEN PASS: « RISCHIO CAOS PER IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA, LA GIUNTA PAT PROCRASTINI A MARTEDÌ 14 SETTEMBRE L’OBBLIGO »

Il nuovo decreto legge DL (111/21) sul green pass approvato in extremis dal governo prevede l’obbligo di certificazione verde non soltanto a chiunque collabori con gli istituti scolastici come esterno, ma anche ai genitori degli studenti che entrano a scuola per prendere i figli o effettuare l’inserimento.

Ad oggi, a livello provinciale non è ancora stata emanata l’ordinanza applicativa per recepire quanto deciso a livello nazionale e la scuola per gli studenti del Trentino inizierà lunedì 13 settembre.
E’ evidente che, non essendo stata ancora emanata l’ordinanza, non ci sono i tempi tecnici per molti genitori di adeguarsi ai requisiti per ottenere il green pass durante il fine settimana.

Questo potrebbe causare spiacevoli disagi sia per genitori che per gli studenti, soprattutto quelli del primo anno di scuola primaria, che potrebbero trovarsi a fare l’inserimento senza i loro genitori con palesi discriminazioni.

Necessario quindi, da parte della Giunta, organica a forze politiche che a parole osteggiano lo strumento, almeno procrastinare tale obbligo alla giornata di martedì 14 settembre 2021 per permettere a tutti di adeguarsi alle nuove restrizioni.

 

*

Filippo Degasperi

Onda Civica Trentino