News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

DEFISCALIZZAZIONE ACQUISTI LIBRI: CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO, OK A ODG CIVETTINI

Scritto da
16.06 - mercoledì 26 luglio 2017

(Fonte: Claudio Civettini) – Defiscalizzazione acquisto libri. Agricoltura di montagna. Denatalita’ e iniziative incentivanti. Ordini del giorno approvati all’unanimità. Proposte di buon senso, innovative e di programma. Civica trentina con proposte concrete.

E’ con grande soddisfazione che si annuncia l’avvenuta approvazione, in data odierna, di passaggi importanti delle tre Proposte di Ordine del Giorno al Disegno di legge 6 luglio 2017 n. 208/XV – “Assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2017 – 2019″ – presentate dallo scrivente.

Il successo più significativo, è probabilmente quello dell’approvazione, in una proposta d’indirizzo politico che vede la possibilità di defiscalizzare l’acquisto di libri e abbonamenti a quotidiani, rivolgendo al Governo uno stimolo concreto, per una defiscalizzazione rivolta alle famiglie e ai singoli utenti.

La Giunta provinciale, infatti, risulta ora impegnata «a sollecitare in sede governativa e parlamentare l’adozione di misure, tese, tra l’altro, a sostenere le famiglie, per favorire la diffusione della lettura, riconoscendo alle persone fisiche una detrazione fiscale, quantomeno pari al 20 % della spesa effettuata nel corso dell’anno solare, per l’acquisto di libri muniti di codice Isbn, scolastici ed universitari e per tutte le altre pubblicazioni anche in formato digitale».

Si tratta di una misura estremamente importante, perché – in aggiunta a quanto già previsto dalle normative provinciali vigenti – va non solo a supportare il mondo dell’editoria ma lo fa collocando il focus dell’impegno istituzionale nell’ottica dei consumatori e, più precisamente, delle famiglie, con un implicito progetto di ricaduta conseguente sugli editori.

Una rilevante approvazione si è avuto anche per la Proposta di Ordine del giorno che prevedeva un impegno nel campo del supporto all’agricoltura di montagna.

Precisamente, si è impegnata la Giunta «a riconoscere in modo puntuale e specifico l’importanza e il ruolo che l’agricoltura di montagna può esprimere e coniugare, generando un vero e proprio progetto con gli addetti ai lavori, dove, attraverso step di crescita da gestire e incentivare, si possa dare concretamente vita a nuove opportunità da gestire e cogliere, a vantaggio delle nuove generazioni che si cimentano in tali progetti, così incentivando l’avvio a nuove professioni».

Allo stesso modo, altra approvazione si è avuta anche per quanto riguarda l’Ordine del giorno presentato dal sottoscritto contro la denatalità che flagella il Trentino, con l’impegno della Giunta a dar corso a misure concrete, affinché le mamme e i papà, possano trovare terreno fertile in quel sociale, oggi non sempre esplicito, che coniuga e risolve, le problematiche legata alla logistica nella gestione dei figli.

L’insieme di queste approvazioni sono da ritenersi un successo per Civica Trentina, che ancora una volta dimostra come la politica della proposta valga di più di quella della protesta, e che laddove una proposta risulta essere fondata, la positiva convergenza di forze politiche anche eterogenee è un fatto inevitabile.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/07/Comunicato-Stampa-26-07-17-DEFISCALIZZAZIONE-ACQUISTO-LIBRI-AGRICOLTURA-DI-MONTAGNA-DENATALITA-E-INIZIATIVE-INCENTIVANTI-CIVICA-TRENTINA-SU-PROPOSTE-CONC.pdf” title=”Comunicato Stampa – 26 07 17 -DEFISCALIZZAZIONE ACQUISTO LIBRI-AGRICOLTURA DI MONTAGNA-DENATALITA E INIZIATIVE INCENTIVANTI-CIVICA TRENTINA SU PROPOSTE CONC”]
Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.