VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

DALZOCCHIO E ANGELI (LEGA TRENTINO) * ROVERETO – INTERRAMENTO FERROVIA: « OK DEL CONSIGLIO COMUNALE, UN OTTIMO PASSO IN AVANTI »

“Salutiamo con particolare favore l’approvazione, avvenuta ieri sera quasi all’unanimità in Consiglio comunale di Rovereto, di un documento con cui l’Aula si è espressa «favorevolmente rispetto al proseguimento dell’iter di approfondimento e valutazione delle ipotesi progettuali» sia per l’interramento della «tratta merci» sia «per quello della tratta passeggeri, valutandoli come opportunità strategica per lo sviluppo della città anche perché presentati come compatibili con l’attuazione di altre opere altrettanto strategiche».

Da quando, lo scorso febbraio, il Presidente della Giunta Fugatti aveva incontrato il sindaco Valduga – proponendo appunto, l’interramento della ferrovia -, quanto avvenuto ieri sera costituisce probabilmente il passo più significativo in proposito. E questo con riflessi in primo luogo, va da sé, per Rovereto, che attraverso il suo Consiglio comunale ha confermato di volere un significativo cambiamento anche infrastrutturale. Per una città da troppo tempo abbandonata a sé stessa, ciò rappresenta un segnale decisamente positivo.

In seconda battuta, non si può nascondere come l’approvazione del documento di ieri sia una vittoria pure contro le titubanze dell’Amministrazione Valduga che, per bocca del suo primo cittadino, ancora nel settembre 2020 bocciava proprio l’interramento della ferrovia in quanto «non realizzabile in tempi brevi», con perplessità che la Giunta ha confermato pure nei giorni addietro. Fortunatamente, però, sia l’opposizione di centrodestra sia lo stesso Pd hanno annunciato un orientamento favorevole che, nelle scorse, ore si è concretizzato con un voto forte e chiaro.

L’auspicio è pertanto che ciò sia servito politicamente, come monito verso chi aveva perplessità, e che – dopo il voto di ieri – Rovereto e la Provincia amministrata dal centro destra autonomista possano finalmente lavorare assieme affinché la Città della Quercia abbia un futuro all’altezza delle sue aspettative e del suo nome. Troppi anni di immobilismo, chiaramente, non si potranno lasciare alle spalle in un attimo, ma indubbiamente la direzione intrapresa, soprattutto grazie – lo si ripete – alla regia provinciale e del presidente Fugatti, è quella giusta”,

É quanto affermato in una nota congiunta della Capogruppo provinciale Lega Salvini Trentino, Mara Dalzocchio, e del Capogruppo comunale Lega Salvini Trentino di Rovereto, Willy Angeli