News immediate,
non mediate!

COPPOLA (EUROPA VERDE) – INTERROGAZIONE * MASCHERINE FFP2: « LA PAT INTENDE SOLLECITARE IL GOVERNO AFFINCHÉ AI CITTADINI SIA CONCESSO L’ACQUISTO AD UN PREZZO CALMIERATO? »

Scritto da
13:27 - 29/12/2021

Con l’approvazione del decreto Natale (D.L. 221/2021) da parte del Consiglio dei Ministri è stato introdotto l’obbligo dell’uso della mascherina Ffp2 per l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico (autobus, treni, funivie). Lo stesso obbligo per l’accesso ai cinema, teatri, stadi, palazzetti fino al termine dello stato di emergenza che al momento è fissato al 31 marzo 2022.

Un obbligo che non si accompagna, però, ad una calmierazione del prezzi: una singola mascherina può costare da 1 euro fino a 3 euro. Per le famiglie un costo mensile non indifferente tenuto conto che la protezione di una mascherina Ffp2 dura circa otto ore.
Se fino all’approvazione del decreto le mascherine chirurgiche erano quelle più richieste, ora si sta verificando la corsa all’approvvigionamento delle Fpp2 che in molte farmacie e negozi scarseggiano.

Sarebbe opportuno fissare un prezzo calmierato, come è stato fatto per le mascherine chirurgiche, per prevenire eventuali speculazioni.

Giusto quindi l’obbligo dell’uso delle mascherine Ffp2 per arginare la pandemia, ma senza pesare ulteriormente sulle tasche dei cittadini.

Tutto ciò premesso interrogo il Presidente della Provincia per sapere:

se intenda sollecitare il Governo affinché ai cittadini sia concesso l’acquisto delle mascherine Ffp2 ad un prezzo calmierato;

come intenda nel frattempo attivarsi per evitare che ci siano effetti speculativi sul costo di questa tipologia di protezione.

 

*

Cons. Lucia Coppola – consigliera provinciale/regionale Gruppo Misto/Europa Verde

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.