News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

COPPOLA (EUROPA VERDE) – INTERROGAZIONE * APPA: « COSA È STATO FATTO PER INCREMENTARE IL NUMERO DEGLI ISPETTORI E QUINDI IL CONTROLLO AMBIENTALE SUL TERRITORIO? »

Scritto da
16.28 - giovedì 03 marzo 2022

La situazione ambientale nella provincia di Trento presenta molte criticità emerse anche nell’ultimo periodo. Pensiamo al conferimento delle terre e rocce da scavo nell’area San Vincenzo, i controlli per la zona Carbochimica e Sloi per la prossima circonvallazione di Trento, nonché le circa 60 aziende potenzialmente inquinanti (Cartiere, Acciaieria, impianti chimici, trattamento rifiuti, depuratori ecc.) presenti sul territorio che non vengono più periodicamente controllate.

Dal concorso per ispettori APPA sono risultate idonee 14 persone di cui 2 assunte e le altre collocate in altri servizi. Un ispettore è stato recuperato di recente e gli altri non hanno accettato di rinunciare “alla rinuncia” al ruolo di ispettore a cui erano stati costretti loro malgrado. Di fatto il settore ispettori è sguarnito e quindi i controlli non sono idonei.

Interrogo quindi il Presidente della Provincia per sapere cosa è stato fatto per incrementare il numero degli ispettori e quindi il controllo ambientale sul territorio, specificando negli ultimi due anni quanti controlli sono stati fatti e quali le matrici controllate, posto che non risultano relazioni pubblicate sul sito dell’APPA, come sarebbe d’obbligo.

*

Cons. Lucia Coppola

consigliera provinciale/regionale- Gruppo Misto/Europa Verde

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.