News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

COPPOLA (EUROPA VERDE) * BILANCIO PAT: « APPROVATO SOLO UNO DEI MIEI TRE ODG, QUELLO CHE PREVEDEVA AZIONI DI RINFORZO NELLE MISURE A DIFESA DEL BOSTRICO »

Scritto da
18.39 - venerdì 17 dicembre 2021

Ieri solo uno dei miei tre ordini del giorno è stato approvato, quello che prevedeva azioni di rinforzo nelle misure a difesa del bostrico, anche con la lotta biologica, ricorrendo agli istituti di ricerca trentini. Inoltre di ripiantumare le zone più colpite e favorire la la produzione vivaistica provinciale.

Bocciato purtroppo l’ ordine del giorno per la piena attuazione della normativa in materia di derivati della cannabis per uso medico- terapeutico.

Miglior sorte non ha avuto il successivo ordine del giorno che prevedeva un adeguato riconoscimento per le/ gli insegnanti che rivestono il ruolo di collaboratore del dirigente scolastico. Sempre più necessario nella relazione con insegnanti, alunni e genitori. E per l’ organizzazione materiale e progettuale negli istituti di ogni ordine e grato.

Bocciati pure i due emendamenti di merito da me proposti.

Il primo sulla soppressione della proposta giuntale di tenere aperte anche nel prossimo luglio 2022 le scuole dell’ infanzia. Ingiustificata, lesiva dei diritti dei bambini a passare i mesi estivi in luoghi diversi dalle scuole e con proposte ludico-ricreative adeguate. Dando così lavoro alle cooperative che da anni si impegnano nella conciliazione tra gli impegni delle famiglie e i diritti dei bambini a un tempo libero di qualità. Incurante dei contratti di lavoro delle insegnanti a cui si affidano compiti che non sono di loro pertinenza nel mese in cui normalmente ci si dedica a valutare, programmare e, per quanto riguarda i comuni, a svolgere lavori di manutenzione degli edifici.

Inoltre laddove la manovra di bilancio prevede di “trovare modalità di trattamento dei rifiuti urbani non riciclati diversi dalle discariche”, avevo ritenuto di emendare impegnando a che queste modalità non prevedessero l’ incenerimento.

Anche questo emendamento purtroppo è stato bocciato e ciò è per me motivo di grande preoccupazione.

Questa manovra di bilancio presenta molte ombre. Oltre ad essere priva di visione ha al suo interno molti passaggi pericolosi per la nostra provincia, calati dall’ alto e privi dell’ opportuna concertazione.

L’aver bocciato un ordine del giorno di Azione sul sostegno all”Africa in tema di vaccini la dice lunga sulla propensione alla solidarietà di questo governo provinciale. I poveri e gli emarginati non si aiutano qui ma neppure a casa loro a quanto pare.

 

*

Lucia Coppola, consigliera provinciale Gruppo Misto/ Europa Verde

 

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.