Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

(Fonte: Ufficio stampa Audiweb) – Audiweb rende disponibili i dati di dicembre della survey sull’audience dei contenuti editoriali fruiti all’interno dell’applicazione mobile di Facebook mediante browsing e/o Instant Articles. I dati dell’applicazione mobile di Facebook, sono già rilevati tramite la metodologia standard* di Audiweb, ma la fruizione dei contenuti editoriali visti mediante browsing in-app e/o Instant Articles non è attribuita all’editore che ne è titolare. La nuova survey consente di attribuire correttamente i dati di consumo dei contenuti editoriali visti in queste due particolari modalità di fruizione. I nuovi dati sono riferiti ai brand/siti iscritti dagli editori che hanno aderito al servizio e sono disponibili sul sito www.audiweb.it dalla sezione “News”, previa registrazione gratuita.

Nel mese di dicembre hanno partecipato alla survey i seguenti editori associati ad Audiweb: 21st Century Fox, Caltagirone Editore, Ciaopeople, Conde Nast Digital, Editoriale il Fatto, Gruppo De Agostini, Gruppo Espresso, Il Sole 24 ore, Italiana editrice, Libero Quotidiano, Mediaset, Meteosolutions, Mondadori e Rcs MediaGroup.

Nota Metodologica:
I dati della survey sono riferiti ai consumi del mese di rilevazione per ciascuno dei brand/siti iscritti dai Publisher che hanno aderito al servizio e indicando in dettaglio i seguenti dati:
– il numero di utenti unici (dai 13 anni in su) che, nel periodo di rilevazione, hanno consultato almeno una pagina oggetto della rilevazione;
– il volume totale mensile di pagine viste fruite mediante in-app Facebook browsing & Instant Articles su dispositivi mobili;
– le pagine viste per persona nel periodo di rilevazione;
– la distribuzione per genere e fasce di età degli utenti e delle pagine rilevate dalla survey.

I dati della nuova survey sono disponibili con frequenza mensile e pubblicati sul sito Audiweb entro il mese successivo a quello oggetto di rilevazione.

Questi dati non sono in alcun modo collegati o collegabili ai dati forniti nell’ambito del servizio Audiweb Database. Infatti, le metodologie alla base delle due rilevazioni sono differenti, pertanto i dati risultanti nell’ambito di questo servizio non potranno, ad esempio, essere sommati a quelli risultanti dal servizio Audiweb Database.

Per un maggiore dettaglio sulla metodologia adottata è possibile consultare la pagina “Note Metodologiche” presente nel documento di dati e sul sito-web www.audiweb.it nella sezione servizi.

*
L’attuale sistema di rilevazione di Audiweb, basato su panel meterizzato (software installato sul dispositivo del panelista), offre dati obiettivi sulla fruizione di internet da pc, smartphone e tablet, differenziando la navigazione via browser dalla fruizione via applicazioni.
Per maggiori informazioni sulla metodologia standard di Audiweb è possibile consultare la sezione “Metodologia” del sito www.audiweb.it.

*

Audiweb è il soggetto realizzatore e distributore dei dati sulla audience online. Il suo obiettivo primario è fornire informazioni oggettive e imparziali al mercato, di carattere quantitativo e qualitativo, sulla fruizione del mezzo Internet e sui sistemi online utilizzando opportuni strumenti di rilevazione.

Audiweb è un Joint Industry Committee intitolato a Enrico Gasperini che ha rifondato e guidato la società dal 2007 fino alla sua scomparsa.

Il Jic è composto da tutti gli operatori del mercato: Fedoweb, associazione degli editori online; Upa Utenti Pubblicità Associati, che rappresenta le aziende nazionali e multinazionali che investono in pubblicità; e Assap Servizi, l’azienda di servizi di AssoComunicazione, associazione delle agenzie e centri media operanti in Italia.

 

 

 

 

 (.xls)

 

 

In allegato il comunicato stampa:

Audiweb_Nota_Stampa_Survey_Dicembre2016