VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

CONSIGLIO REGIONALE TN AA-SÜDTIROL * AUTOSTRADA A22: OLIVI, « SI CONTINUA A ESPORRE L’AUTONOMIA A UNA FIGURACCIA SIA A ROMA CHE SUL TERRITORIO, LA GESTIONE DELLA PROROGA DELLA CONCESSIONE È UN ESEMPIO »

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti in Regione come ha anche certificato la Corte dei Conti. Numeri che documentano la buona amministrazione e una corretta amministrazione delle risorse da parte delle strutture della Regione”. Con queste parole il vicepresidente della regione Arno Kompatscher ha illustrato i numeri della legge di assestamento di bilancio che ammonta a 242 milioni di euro per gli esercizi finanziari 2021-2023. Di particolare impatto è la voce delle entrate tributarie che quest’anno, fra saldi, gettiti arretrati e revisione delle entrate di competenza, ammonta a ben 66 milioni di euro.

22 milioni arrivano invece dal consiglio regionale, mentre 2,7 provengono da entrate diverse. La fetta più grossa di questa manovra finanziaria spetta, invece, all’avanzo di amministrazione con 150 milioni di euro che vengono messi a disposizione nell’esercizio 2021. Balza all’attenzione poi 1,6 milioni di euro che arriva dalle restituzioni degli ex consiglieri regionali e saranno destinati, come già accaduto in precedenza, al fondo per le famiglie e per l’occupazione. Non è tutto così roseo il commento che arriva dai banchi dell’opposizione. “È scandaloso che non esista una relazione tecnica della legge di assestamento di bilancio e non ci sia nessun vaglio critico sulla legge di bilancio – tuona il consigliere regionale del Pd Giorgio Tonina. La giunta vive su un consiglio regionale che non vede, non sente e non parla”.

Duro attacco arriva anche sulla gestione della A22 la cui proroga scade il prossimo 31 luglio: “Voci di corridoio dicono che il primo agosto parte la gara europea se così fosse – avverte Tonina – è una vera e propria sconfitta della giunta regionale”. Voci false secondo Kompatscher che scuote la testa, mentre il consigliere regionale del Pd parla in aula. Critiche sulla gestione della proroga dell’autostrada A22 arrivano anche dal consigliere dei Verdi Staffler Hanspeter che invece vede favorevole l’articolo 2 della legge di bilancio che vede semplificato l’iter per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio delle funzioni dei segretari comunali.

“C’è una assoluta assenza di strategia politica nella visione di questa Giunta regionale – fa notare invece il consigliere regionale Alessandro Olivi. La Regione, non è mai stata così debole e vulnerabile. Si continua a esporre l’autonomia a una costante figuraccia sia a Roma che sul territorio e la gestione della proroga dell’autostrada A22 ne è un esempio”.