News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

CONSIGLIO PAT * PRESIDENZA * GRANDE GUERRA: KASWALDER, « ONORARE “LE VITTIME E I CADUTI DI OGNI SCHIERAMENTO E NAZIONALITÀ”, PER LORO IL RICORDO ED IL RISPETTO »

Scritto da
11.39 - giovedì 14 ottobre 2021

La legge provinciale 11 del 2017 ha istituito la “Giornata per ricordare le vittime e i caduti trentini della Grande Guerra”, come  iniziativa per ricordare alle giovani generazioni quale tragica, lacerante esperienza fu per il Trentino la Prima Guerra mondiale. La ricorrenza cade oggi – 14 ottobre – ed è meritevole perché concepita per onorare “le vittime e i caduti di ogni schieramento e nazionalità”. Ricordo, rispetto e onore – dunque – sia ai tanti trentini che persero la vita in divisa austroungarica, sia agli alpini e in generale ai soldati dell’esercito italiano travolti dalla disumanità del conflitto. E poi ancora: onore a tutte le vittime, così da includere le enormi sofferenze dei civili.

E’ un’operazione culturale che fa bene al Trentino, terra dall’identità complessa, che va raccontata e spiegata alle giovani generazioni. Questa Giornata è tuttora un cantiere aperto, si troveranno ancora – credo – nuove forme e iniziative per sostanziarla, avvicinandola sempre più alla popolazione trentina e al suo sentire.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.