VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

COMUNE DI TRENTO * FUNERALI ANTONIO MEGALIZZI: ” DOMANI DECRETATO DAL SINDACO ANDREATTA IL LUTTO CITTADINO “

Domani il funerale di Antonio, per Trento è il giorno del lutto. Posticipato a venerdì il mercato settimanale, chiuso durante le esequie il mercatino di Natale. L’invito del sindaco a osservare un minuto di silenzio.

Lutto cittadino, spostamento del mercato del giovedì al giorno successivo, chiusura del mercatino di Natale dalle 14 alle 16, bandiere a mezz’asta. E, da stasera, l’immagine “Antonio, l’europeo” di Mauro Biani proiettata su palazzo Pretorio al posto dei giochi di luce natalizi.

La città di Trento si prepara così al giorno dei funerali di Antonio Megalizzi, il giovane morto in seguito all’attentato terroristico di Strasburgo dello scorso 11 dicembre. Il decreto, firmato stamattina dal sindaco Alessandro Andreatta, interpretando “il diffuso sentimento di commozione” prevede infatti “la proclamazione del lutto cittadino per la giornata di giovedì 20 dicembre con l’esposizione a mezz’asta delle bandiere negli uffici comunali e in tutti gli edifici pubblici”, lo spostamento a venerdì del mercato settimanale (comprese le bancarelle di piazza Santa Maria Maggiore), la sospensione di ogni vendita e somministrazione su suolo pubblico in centro storico dalle ore 14 alle ore 16.

Dunque, nella giornata di domani non solo il mercatino di Natale chiuderà per un paio d’ore (nelle diverse sedi di piazza Fiera, Battisti, Santa Maria Maggiore e via Garibaldi), ma sarà sospesa l’attività dei vari chioschi isolati presenti in questo periodo in centro città, compresi quelli di piazza Vittoria (per i posteggi isolati in via Rosmini e all’angolo di via Verdi la chiusura è anticipata alle 12 e posticipata fino alle 17).

Resteranno inoltre chiusi anche i plateatici esterni di bar e ristoranti del centro. Infine saranno sospesi per l’intera giornata il mercato dell’artigianato di piazza D’Arogno come pure il mercato in via Cardinal Morone, considerato che nella chiesa di Cristo Re è stata allestita la camera ardente.

Il sindaco invita “i cittadini e i pubblici esercizi a rispettare durante le esequie un minuto di silenzio o a ricordare nelle modalità ritenute più consone il giovane concittadino scomparso”.

Per consentire l’afflusso in Duomo del gran numero di persone attese per il funerale, da domani alle 10 e fino a tutta la giornata di venerdì (giorno di mercato) sarà vietata la sosta in via Verdi, via Maffei e via Prati. Sarà possibile anche l’istituzione di un divieto di transito temporaneo nell’area in coincidenza con l’arrivo delle autorità.

 

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2018/12/20181219-decreto-lutto-cittadino-Megalizzi.pdf” title=”20181219 decreto lutto cittadino Megalizzi”]