VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA * TEATRO CAPOVOLTO: « ARRIVA LA SPLENDIDA VOCE DI SHINGAI SHONIWA, ” LA NUOVA DEA DEL POP AFROFUTURISTA ” A TRENTO GIOVEDÌ 12 AGOSTO (ORE 21.30) »

Il Teatro Capovolto è pronto a farsi trasportare dalla splendida voce di Shingai Shoniwa, “la nuova dea del pop afrofuturista” Giovedì 12 agosto, ore 21.30, Piazza Battisti di Trento.

Sta per arrivare a Trento “la nuova dea del pop afrofuturista”, per riprendere la definizione datale dalla prestigiosa rivista Rolling Stone. Giovedì 12 agosto, ore 21.30, il palco del Teatro Capovolto del Centro Servizi Culturali ospiterà l’ammaliante voce di Shingai Shoniwa, per un nuovo concerto curato dal consulente musicale dell’Ente Enrico Bettinello.

Cantante e bassista della mitica band londinese Noisettes, Shingai ha già venduto oltre un milione di album grazie ad una serie di concerti sold out tenuti in oltre 30 paesi nel mondo; un iper-attivismo che è valso ai Noisettes l’appellativo di “migliore live band del Regno Unito” secondo l’autorevole The Guardian. «Sono stati anni molto importanti per la mia crescita artistica, ma non sono una persona troppo nostalgica, mi piace molto vivere nel presente», ha confessato Shingai nell’intervista per Rolling Stone. Un presente più che mai radioso che, anche da solista, l’ha portata a collaborare con artisti del calibro di Paul McCartney, Will.iam, Dave Okumu, Annie Lennox, Mick Jones, RZA e Giorgio Moroder.

Nell’appuntamento in programma a Trento Shingai presenterà il suo recente progetto solista che esplora la relazione con le sue radici, ma attinge parimenti a pop, soul, jazz ed elettronica. È l’avanguardia di una nuova era del pop, dove gli strumenti suonati e la programmazione digitale siedono felicemente accanto alle melodie e ai ritmi ispirati alla sua eredità africana. Un paesaggio sonoro effervescente, infuso di un’energia piena di sentimento ma chiassosa, che rende la musica elettrizzante. Come le sue intensissime esibizioni live del resto, il cui passaparola ha già fatto il giro del globo.

Riprendendo nuovamente quanto scritto da Edoardo Vitale su Rolling Stone, «se le Noisettes sono state regine dell’indie rock di matrice londinese con uno sguardo rivolto all’estetica punk, oggi Shingai esplora un immaginario che vira prepotentemente sul pop, sui sintetizzatori e su ritmiche uptempo, intrecciandolo a strumenti tradizionali e a una voce dinamica e virtuosa».

Gadi Sassoon (tasiere & performing) ed Elia Pastori (batteria) accompagneranno sul palco la voce, le percussioni e la chitarra di Shingai Shoniwa.

Info e biglietti

L’accesso alla platea di Piazza Cesare Battisti sarà contingentato, a garanzia del numero massimo di posti disponibili, e avverrà nel rispetto delle attuali norme sanitarie e dei protocolli Covid-19 (rilevazione della temperatura, igienizzazione delle mani, obbligo di mascherina e distanziamento sociale).

Si ricorda che dal 6 agosto 2021 per accedere agli eventi del Centro S. Chiara sarà necessario esibire il Green Pass, come previsto dal Decreto-Legge 23 luglio 2021 n. 105.

Al momento dell’ingresso lo spettatore dovrà mostrare alla persona addetta il QR Code presente sulla propria Certificazione verde, attendere il controllo di validità ed esibire infine il proprio documento di identità per la verifica e la corrispondenza dei dati personali.

In caso di indisponibilità della Certificazione verde oppure a rendere noti i propri dati personali (seppur in possesso di Green Pass), non sarà possibile accedere all’evento.

Biglietti al costo unico di 10 euro, acquistabili sul sito www.primiallaprima.it o presso le Casse del Teatro Auditorium nel seguente orario: lun-sab, 16-19.

Prossimo appuntamento

Il Teatro Capovolto del Centro S. Chiara tornerà sabato 21 agosto, alle ore 21.30, con l’attesissimo concerto che vedrà protagonista una tra le voci più originali della scena musicale italiana, Cristina Donà.