VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

CARABINIERI CLES (TN) * DETENEVA IN AUTO 40 GRAMMI DI DROGA: TRENTENNE DENUNCIATO

Quando è stato fermato alla guida della sua autovettura teneva con sé tre grammi di canapa indiana e circa un grammo di Mdma in cristalli. Il piccolo quantitativo di stupefacente è stato spontaneamente consegnato ai carabinieri da un trentenne incappato in un controllo alla circolazione stradale attuato nel primo pomeriggio di ieri, in località Mollaro di Predaia, da un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cles.

L’atteggiamento “collaborativo” assunto dal ragazzo – recentemente incappato in una segnalazione all’Autorità di Governo per aver detenuto droga “per uso personale”, circostanza che, insieme al suo atteggiamento inquieto, aveva in verità fatto sorgere qualche sospetto negli operanti – non ha evitato la successiva perquisizione del suo domicilio, atto che ha portato al reperimento di 30 grammi di marijuana e 4 di hascisc.

I Carabinieri deferiranno il contravventore all’autorità giudiziaria per il possesso di un quantitativo di droga non riconducibile all’uso personale.

A causa della condotta tenuta all’atto del fermo, sintomaticamente associabile all’avvenuta assunzione di droga, il trentenne è stato accompagnato presso l’ospedale di Cles per il prelievo di liquidi biologici.

Qualora detto accertamento dovesse certificare la richiamata presunzione ovvero uno stato di intossicazione da droga, la sua patente di guida potrebbe essere sospesa da 6 mesi ad un anno.