VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

BANCA D’ITALIA * RAPPORTO STABILITÀ FINANZIARIA / N°1 – 2021: « LE MISURE DI SOSTEGNO DELL’ECONOMIA ATTENUANO I RISCHI, MA L’INCERTEZZA A LUNGO TERMINE È ANCORA ELEVATA » (REPORT PDF)

Rapporto sulla Stabilità Finanziaria n.1 del 2021. Di seguito i messaggi principali.

· Le misure di sostegno dell’economia attenuano i rischi per la stabilità finanziaria, sia in Italia sia negli altri paesi, ma l’incertezza circa gli andamenti di più lungo termine è ancora elevata.

· L’impatto della pandemia sulla situazione economica delle famiglie è stato assai diversificato, determinando un aumento della disuguaglianza dei redditi. Nel complesso, tuttavia, la capacità di rimborso dei prestiti è rimasta buona.

· I riflessi della crisi pandemica sulla redditività e sull’indebitamento delle imprese sono ampi ed eterogenei tra settori di attività. I rischi restano significativi, ma possono essere attenuati dalla ripresa dell’economia e dalle politiche monetaria e di bilancio.

· Il peggioramento della qualità dei prestiti rappresenta il principale rischio cui sono esposte le banche. È importante adeguare per tempo i livelli di copertura (provisioning).

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [4.99 MB]