News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

ATAS ONLUS – TRENTO * VISITA PRESIDENTE TRIBUNALE MINORI: « PLOTEGHER, « RINGRAZIO IL DOTT. SPADARO PER LA CONDIVISIONE DI PENSIERI CHE PORTERANNO NUOVE PROGETTUALITÀ »

Scritto da
19.42 - venerdì 12 novembre 2021

Il Presidente dei Tribunale dei Minori Dott. Spadaro ha visitato la sede di Atas-Onlus.

A fine giugno scorso, la Provincia Autonoma di Trento, Ufficio Età Evolutiva, Genitorialità, Centro per l’Infanzia, Equipe Multidisciplinare Affidamento Minori e Famiglie ha organizzato un incontro di presentazione e conoscenza con il neo Presidente del Tribunale dei Minori di Trento, Dottor Giuseppe Spadaro (nominato nel gennaio 2021) per tutte le realtà che sul territorio si occupano di dare accoglienza a mamme e bambini/e con fragilità sociale (Fondazione Famiglia Materna – comunità e progetto Vivere Insieme, Progetto Starway di ANFASS Onlus, Progetto Nadino Comunità Murialdo, Alfid, Fiordaliso Punto d’Approdo – comunità e Progetto alloggi Mori, Centro Aiuto alla Vita, Casa Padre Angelo – comunità e Progetto Prove di Volo, Progetto La Piuma Casa Mia Apsp, Progetto SoS Villaggio SoS) e i referenti dei servizi sociali territoriali Altogarda/Ledro e Villalagarina.

In quell’occasione le realtà si sono brevemente presentate e il Dottor Spadaro ha espresso la volontà di poter essere invitato e far visita alle Strutture, dando già segno e testimonianza di una vicinanza nuova dell’Autorità Giudiziaria, di un desiderio di conoscere da vicino il territorio e le risorse esistenti esplorando insieme a loro eventuali nuovi bisogni su cui dialogare, interrogarsi, programmare.

Il Presidente ha accolto l’invito di ATAS Onlus e visitato la nostra sede il 4 novembre scorso, confermando ulteriormente di essere una presenza interessata, sensibile e disponibile affinché si possa percorrere percorsi di cambiamento e miglioramento mantenendo contatti e dialoghi aperti con l’intera rete, costruttivi e collaborativi.

Avevamo già potuto apprezzare il pensiero del Dott. Giuseppe Spadaro in un fondo ospitato sul quotidiano l’Adige nel maggio 2021 in cui, con profonde considerazioni sul adolescenti e violenza, ha presentato alla cittadinanza intera lo sguardo lungimirante, attento alla prevenzione di chi ha il compito di prendere delicate e importanti decisioni per la vita delle persone di minore età che spesso affrontano dolorosamente le mancanze di responsabilità nei loro confronti della generazione adulta.

Pensando all’immaginario che si ha delle Autorità Giudiziarie (lontane e chiuse nei propri Tribunali), per Atas Onlus e i suoi collaboratori questa è stato davvero un’inedita e apprezzata visita e un prezioso e lungo momento di conoscenza reciproca, condivisione di pensieri e idee che certamente potranno portare a nuove progettualità condivise per affrontare i crescenti problemi della tutela delle persone di minore età.

La Presidente di ATAS Violetta Plotegher esprimendo al Dott. Giuseppe Spadaro stima e riconoscenza per la volontà di incontro, lo ha ringraziato in particolare per l’attenzione alla prevenzione e condivisa necessità di una alleanza civica per la tutela dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che è ragione dell’operatività non solo di ATAS ma di tutta la rete impegnata in questo delicato settore sociale nella Provincia di Trento.

 

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.