News immediate,
non mediate!

ASSOCIAZIONE TRANSDOLOMITES * CONVEGNO: « “2021 ANNO EUROPEO DELLE FERROVIE“, LA PRESENTAZIONE DELL’EVENTO AL MUSE IL 28/10 E FOCUS SU “PNRR“ – “EUROPEAN GREEN DEAL“ »

Scritto da
18:39 - 16/10/2021

Transdolomites comunica la presentazione del convegno: «2020 Anno nazionale del treno turistico – 2021 Anno europeo delle ferrovie – Turismo, Pnrr ed European green deal: il treno come risorsa strategica per lo sviluppo sostenibile», in programma al Muse di Trento il 28 ottobre 2021 per l’intera giornata.

La conferenza stampa si terrà mercoledì 20 ottobre ore 10,30 alla Birreria Pedavena a Trento. Ingresso con Green pass.

Il convegno del 28 ottobre rappresenterà la ripartenza delle attività “in presenza” da parte di Transdolomites proponendo un importante appuntamento che nella sessione della mattina (Annonazionale del Treno Turistico 2020) è dedicato al ruolo della ferrovia nel settore del turismo.

Ferrovia certamente per la mobilità pubblica ma allo stesso tempo una risorsa sempre più importante per il turismo. Ecco quindi l’opportunità offerta per approfondire il tema del treno turistico e quello dei treni storici grazie alla partecipazione della Fondazione delle Ferrovie dello Stato, della Provincia autonoma di Trento, della Società veneta ferrovie ed il contributo di relatori molto esperti sulla tematica provenienti da varie parti d’Italia.

La seconda sessione (Anno Europeo delle Ferrovie 2021) guarda alle opportunità del Pnrr, European green deal. Non solo nell’Unione europea, ma in varie parti del mondo la ferrovia sarà protagonista nel guidare il cambiamento nel settore dei trasporti.

In rappresentanza del Ministro Enrico Giovannini interverrà Giuseppe Catalano, Responsabile della struttura tecnica e di missione per l’indirizzo strategico del Ministero delle Infrastrutture e mobilità sostenibile, la Commissione Europea tramite l’Unità per lo “European Year of Rail“, l’europarlamentare Herbert Dorfmann, ed Ekkerhard Allinger-Csollich (Capodipartimento mobilità del Tirolo).

Per gli interventi tecnici si partirà dal tema della relazione tra inquinamento atmosferico e pandemia di Covid-19, il confronto fra diverse modalità di gestione tram-treno per conto di Rete ferroviaria Spa, alle proposte che guardano alle nuove infrastrutture ferroviarie che riguardano il Trentino e la Lombardia.

Tra i patrocinanti del convegno di Transdolomites, il Collegio ingegneri ferroviari italiani (a certificare la qualità del programma proposto).

 

*

Massimo Girardi

Associazione Transdolomites

Pozza di Fassa (Tn)

 

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.