VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

APT VAL DI FIEMME (TN) * WORLD WELLNESS WEEKEND 2021: « PER TRE GIORNI DALL’ALBA AL TRAMONTO ESCURSIONI TRA LE DOLOMITI PATRIMONIO UNESCO – SPETTACOLI – APERITIVI FIORITI (DAL 17 AL 19 SETTEMBRE) »

World Wellness Weekend 2021: dal 17 al 19 settembre 2021 appuntamento in oltre 120 Paesi al mondo con il fine settimana dedicato allo stare bene.

In Italia la Val di Fiemme è l’unica realtà a partecipare come intero territorio

In programma attività ed eventi capaci di creare un accordo profondo fra uomo e natura secondo i 5 pilastri del World Wellness Weekend: riposo e creatività, nutrizione e immunità, movimento e vitalità, mindfulness e serenità, motivazione e solidarietà. Per tre giorni, dall’alba al tramonto, si succederanno escursioni tra le Dolomiti patrimonio UNESCO, spettacoli, aperitivi fioriti, percorsi benessere in e outdoor, laboratori nella natura, healthy menù stellati e osservazioni stellari.

In contemporanea anche tre grandi eventi nell’evento: il Fiemme Namasté Festival al Biolago di Predazzo, Fiemme Senz’Auto e i Campionati del Mondo di Skiroll.
A inaugurare la manifestazione sarà la convention Dolomites Well-Being Summit.

Il benessere scorre come linfa vitale nel territorio della Val di Fiemme, dove lo stare bene non è un lusso, ma una pratica accessibile e quotidiana.

Spa a cielo aperto adagiata tra le Dolomiti Patrimonio dell’Umanità UNESCO e i parchi di Paneveggio Pale di San Martino e del Monte Corno, la Val di Fiemme è popolata da oltre 60 milioni di alberi (3.000 pro capite) gestiti dal 1.111 dalla Magnifica Comunità di Fiemme. Tra i territori più virtuosi d’Italia, è un distretto delle rinnovabili che autoproduce energia pulita, in cima anche alle classifiche di corretta gestione della raccolta differenziata.

A livello sociale può contare su oltre 300 associazioni attive sul territorio, che è anche un polo produttivo unico in Italia per la sua capacità di trasformare il benessere in motore economico.
Fiemme vanta anche uno dei musei outdoor più “quotati” al mondo, raggiungibile tramite una “seminovia”, una seggiovia che semina biodiversità. Patria sportiva dalla lunga tradizione, sarà tra i protagonisti dei prossimi Giochi Olimpici Milano Cortina 2026.

Non è un caso, quindi, che proprio la Val di Fiemme sia la prima e unica realtà al mondo a partecipare come intero territorio al World Wellness Weekend (WWW), l’evento internazionale che dal 2017 promuove il benessere psicofisico come stile di vita. L’appuntamento quest’anno coinvolge in contemporanea oltre 120 Paesi nel fine settimana del 17 / 19 settembre, a ridosso dell’Equinozio, periodo scelto come simbolo di equilibrio e di armonia.

La valle trentina rivelerà la sua natura profonda di terra di benessere attraverso attività ed eventi organizzati in completa sicurezza dall’Azienda per il Turismo Val di Fiemme sulla scia dei 5 pilastri del World Wellness Weekend: riposo e creatività, nutrizione e immunità, movimento e vitalità, mindfulness e serenità, motivazione e solidarietà.

Per tutto il fine settimana, dall’alba al tramonto, si succederanno escursioni tra le Dolomiti Patrimonio UNESCO, danze-spettacolo e aperitivi fioriti, percorsi Kneipp outdoor, laboratori del fieno rigeneranti, osservazione delle stelle, passeggiate notturne in ascolto del respiro del bosco e momenti dedicati alla cura degli animali. I ristoranti della valle proporranno piatti healthy elaborati in collaborazione con lo chef stellato Alessandro Gilmozzi. Si aggiungeranno attività ed eventi a tema organizzati dagli hotel dalle aziende del territorio.

Spazio in contemporanea anche a tre grandi eventi nell’evento: il Fiemme Namasté Festival – due giorni di yoga, karate e tai chi al cospetto delle Dolomiti e a bordo del biolago di Predazzo –, il Campionato del Mondo di Skiroll e Fiemme Senz’auto, una intera giornata dedicata alla sensibilità ambientale e alla riscoperta lenta del territorio con la Statale 48 delle Dolomiti chiusa al traffico veicolare: un invito a percorrere a piedi, in bicicletta o con qualsiasi altro mezzo non motorizzato i 13 chilometri da Cavalese a Predazzo.

Si parte venerdì 17, alle ore 16.00, con la convention inaugurale “Dolomites Well-being Summit”, promossa dalle aziende del territorio: Starpool, La Sportiva, Pastificio Felicetti, Fiemme Tremila. Dopo il saluto del fondatore della manifestazione internazionale, Jean Guy de Gabriac, esperti di diversi settori si confronteranno sulle varie declinazioni del benessere integrate ai 5 pilastri del WWW. Protagonisti: l’alpinista, scrittore e aviatore italiano Simone Moro, il medico chirurgo Vincenzo Primitivo, lo chef stellato Alessandro Gilmozzi, l’architetto esperto in salubrità dell’abitare Leopoldo Busa e lo scario della Magnifica Comunità di Fiemme Renzo Daprà.

Il World Wellness Weekend in Val di Fiemme sarà l’occasione di scoprire questa terra in cui il benessere non è un momento da ritagliarsi tra gli affanni quotidiani, ma uno stile di vita che rispetta la natura e dalla natura trae ispirazione ogni giorno.

A disposizione speciali pacchetti soggiorno a partire da 42 euro a persona a notte.
Info:

 

*
Foto: Gaia Panozzo