VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

APT SAN MARTINO CASTROZZA (TN) * DOLOMITINCONTRI: « VENERDÌ 20 AGOSTO MASSIMILIANO OSSINI PARLERÀ DEL SUO ULTIMO LIBRO, “ MONTAGNE ROSA – VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLE DOLOMITI “ »

La settimana post Ferragosto della Rassegna Culturale DolomitIncontri, che lunedì 16 agosto ha visto protagonista un eccellente Luca Barbarossa con l’autobiografia “Non perderti niente” (Mondadori), prosegue in grande stile con un nuovo attesissimo appuntamento, che vedrà ospite del salotto culturale di San Martino di Castrozza un amico sincero delle dolomitiche Pale: venerdì 20 agosto la Casa della Montagna aprirà, infatti, le sue porte a uno dei volti Rai più amati degli ultimi anni, Massimiliano Ossini, che con il suo inconfondibile entusiasmo e l’incondizionato amore per le cime, parlerà del suo ultimo libro, “Montagne rosa. Viaggio alla scoperta delle Dolomiti” (Rizzoli).

Attraverso le pagine di questa nuova avventura editoriale, Ossini racconta di come amare la montagna, significa accogliere i suoi insegnamenti senza smettere mai di aprire il proprio spirito alla meraviglia del creato, con il cuore colmo di gratitudine e un senso profondo di appartenenza alla comunità. Un viaggio alla scoperta delle adorate Dolomiti dall’inconfondibile profilo rosato, le vallate, i borghi e le persone che fanno vivere con orgoglio e determinazione questi luoghi attraverso attività virtuose, impegnate con passione nella tutela di un territorio unico.

Massimiliano Ossini è stato più volte ospite del territorio di Primiero con la fortunata trasmissione Linea Bianca e altresì di San Martino di Castrozza e della Rassegna Culturale DolomitIncontri per la presentazione dei libri “Kalipè. Lo spirito della montagna” e “Kalipè. Il cammino della semplicità”.

Con questo nuovo lavoro il presentatore Rai ritorna a parlare delle amate Dolomiti e ovviamente non tralascia il racconto delle Pale di San Martino, il gruppo montuoso più esteso di tutte le Dolomiti, con una superficie di 240 chilometri quadrati di roccia, che oggi come ieri incanta alpinisti e semplici amanti della montagna. Il paesaggio che domina le Pale dai tratti lunari e metafisici – così lo definisce Ossini – ha fatto altresì innamorare celebri scrittori come Dino Buzzati che, si dice, si sia lasciato ispirare da questo scenario per ambientare il suo capolavoro “Il deserto dei Tartari”.

Ossini in queste pagine non resta solo in quota ma dalle guglie aguzze delle Dolomiti scende anche nelle vallate, per raccontare della vita nei borghi di montagna e degli incontri fatti con la gente che vi abita come, nel caso di Primiero, il mitico Maurizio Zanolla alias Manolo, al quale dedica una sezione che narra delle impervie vie del Totoga, che proprio il Mago ha aperto a partire dai primi anni ’80.

Tutti gli incontri saranno svolti presso la Sala comunale “Casa della Montagna” alle ore 18.00 (prenotazione obbligatoria c/o ufficio ApT San Martino di Castrozza, tel. 0439 768867) e saranno disponibili contemporaneamente online in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Azienda per il Turismo di San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi.