VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

APSS TRENTINO * INCONTRO CON ORDINE PROFESSIONI SANITARIE: « FOCUS SULLE LINEE STRATEGICHE E GLI OBIETTIVI DELLA FUTURA ORGANIZZAZIONE DELLA SANITÀ PUBBLICA »

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro tra il Consiglio di direzione dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, i vertici dell’assessorato provinciale alla salute e il Consiglio direttivo dell’Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione (TSRM-PSTRP) insieme ai rappresentanti delle 19 commissioni di Albo. L’incontro, al pari degli altri avuti dalla direzione strategica di Apss con altri ordini delle professioni della salute, ha avuto come focus le linee strategiche e gli obiettivi della futura organizzazione della sanità pubblica.

Una riunione di conoscenza reciproca nella quale i rappresentanti degli Albi professionali hanno presentato spunti di riflessione per contribuire a rendere il futuro sistema sanitario provinciale multiprofessionale e dinamico, con servizi di prossimità di alto livello qualitativo, negli ambiti della diagnostica, della cura e riabilitazione, ma anche e soprattutto della prevenzione primaria, secondaria e terziaria.

Il direttore generale facente funzioni di Apss Antonio Ferro ha messo in rilievo l’impegno dell’Azienda sanitaria a lavorare con gli ordini delle professioni sanitarie per raggiungere obiettivi condivisi in una visione multiprofessionale e multidisciplinare indispensabile per rispondere ai sempre più complessi bisogni di salute della popolazione.

La riunione è stata l’occasione per proporre alcune riflessioni sul ruolo delle professioni sanitarie all’interno della futura organizzazione aziendale nell’ottica di un sistema salute di prossimità dove i servizi sanitari e socio-sanitari siano erogati da professionisti specializzati dell’area medica e dell’area delle professioni sanitarie in rete e in forte sinergia.