VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

ANA – ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI / TRENTO * FESTEGGIAMENTI CENTENARIO: « SUL DOSS TRENTO IL CONCERTO CON IL CORO DELLA SOSAT, SABATO 11 SETTEMBRE ORE 20.30 »

ANA di Trento, domani sul Doss Trento. il Concerto del Centenario con il Coro della SOSAT. A chiusura dei festeggiamenti per i 100 anni dalla nascita, sabato 11 settembre il concerto sul Doss Trento.

Attraverso i canti del Coro della SOSAT si farà un escursus della vita alpina.

Domani, sabato 11 settembre ad ore 20.30, con il concerto del coro della SOSAT si concludono sul Doss Trento i festeggiamenti del Centenario della Sezione Alpini di Trento. A causa della pandemia le penne nere trentine non hanno potuto festeggiare come avrebbero voluto, ma lo hanno fatto come meglio sono capaci: ovvero lavorando per le proprie comunità. Infatti in questo anno e mezzo molti sono stati i servizi che hanno visto protagonisti gli Alpini e i volontari della Protezione Civile ANA Trento: dai pre triage agli ospedali e ai punti vaccino, all’affiancamento delle varie Amministrazioni nel controllo dei parchi, consegna computer e libri agli studenti, controlli antiassembramento ai mercati, nelle chiese, alle poste. E ancora consegna pacchi viveri alle famiglie più in difficoltà, consegna mascherine, consegna spese e medicinali.

Quindi il concerto sul Doss Trento chiude un centenario al di fuori degli schemi tradizionali, iniziato con la pubblicazione del libro “Alpini ancora una famiglia”, il libro del centenario appunto, continuato con l’apertura della mostra sul centenario a Torre Vanga (che per altro rimarrà aperta fino alla fine di maggio del prossimo anno).

Ad intrattenere gli ospiti sarà il coro della SOSAT, diretto dal maestro Roberto Garniga, che si esibirà con un repertorio tipicamente alpino. Si andrà dalle melodie più conosciute, come “Sul Cappello” o “Va l’Alpin”, fino ad arrivare alla “Canzone del Grappa”, “Monte Canino”, “Ai Preat” e l’immancabile omaggio agli Alpini, ovvero l’esecuzione di “Fanfara 33”, l’Innno degli Alpini.
Sarà sicuramente una serata alla quale non mancare, che si concluderà con la consegna, da parte della Sezione Alpini di Trento, di un riconoscimento all’Istituto d’Arte che ha prodotto il logo per il centenario.

“Speriamo nel coinvolgimento della popolazione per festeggiare tutti assieme il compimento di questo centenario. – ha dichiarato il presidente Paolo Frizzi – Un momento di alta commozione in un luogo carico di storia quanto di simbologia”.

Associazione Nazionale Alpini – Sezione di Trento

Un momento talmente importante, aggiungiamo noi, che è stato inserito negli eventi collaterali dei Campionati Europei di Ciclismo in svolgimento in questi giorni a Trento. Campionati che per altro contano su una massiccia presenza di volontari Alpini impegnati lungo il percorso.

 

*

Foto: archivio Agenzia Opinione