VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

AMBROSI (FDI) * COVID: « BENE L’ARRIVO IN TRENTINO DELLE MASCHERINE TRASPARENTI, FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA »

L’arrivo in Trentino delle prime mascherine trasparenti certificate per chi ha necessità di leggere il labiale o difficoltà nel comunicare è certamente un fatto positivo in vista del prossimo anno scolastico.

Il 19 novembre 2020 veniva approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale la proposta di mozione che avevo presentato al fine di fornire queste particolari mascherine in ambito scolastico e nei luoghi dove si svolgono attività collegate alla disabilità, ma ahimè per il resto dell’anno scolastico molte ragazze e ragazzi con difficoltà comunicative hanno dovuto sopperire alla mancanza della Provincia acquistando autonomamente le mascherine trasparenti nel periodo più critico dell’emergenza pandemica.

Dopo l’amarezza per l’inaccettabile ritardo nella diffusione di questi presidi fondamentali per soggetti coinvolti in un percorso logopedico, individui affetti da disturbi dello spettro autistico, nonché per tutti coloro che rientrano nella categoria dei sordomuti, l’arrivo delle mascherine trasparenti rappresenta finalmente un segnale positivo. L’attenzione verso le persone con bisogni speciali e la concreta vicinanza ai temi della disabilità e dei bisogni educativi speciali, non devono avere colori politici ma rappresentano un obiettivo verso cui tutti insieme dovremmo convergere. Il mondo della disabilità ha bisogno di attenzione non a parole, ma costante e dimostrata da fatti concerti. Con orgoglio posso dire: finalmente una buona notizia!

 

*

Cons. Alessia Ambrosi