VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

AL TEATRO AUDITORIUM: PAT, UN MUSICAL PER SOSTENERE I VOLONTARI ANFFAS

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Domenica 19 febbraio il Teatro Auditorium di Trento ospiterà un concerto-spettacolo che, attraverso i grandi successi delle musica italiana e internazionale, condurrà lo spettatore in un affascinante viaggio dalle molteplici dimensioni artistiche. Si tratterà di una serata dedicata alla solidarietà, in quanto il ricavato sarà impiegato a sostegno della promozione, sensibilizzazione e formazione del volontariato promosso dall’Associazione “Liberamente Insieme per Anffas Trentino Onlus”. Oggi la presentazione dell’iniziativa nell’ambito di Cultura Informa.

Sarà un concerto dalle molteplici sfaccettature, che si popone però un unico obiettivo: sostenere l’attività dell’Associazione “Liberamente Insieme per Anffas Trentino Onlus”, una realtà che non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale nei confronti delle persone con disabilità, con particolare attenzione alla disabilità intellettiva e/o relazionale, affinché sia loro garantito il diritto inalienabile ad una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente nel rispetto della loro dignità. Ad oggi sono oltre 500 i volontari che quotidianamente portano amicizia e sostegno alle oltre 800 persone con disabilità seguite da Anffas Trentino e da Laboratorio Sociale nelle 60 strutture operative dislocate su tutto il territorio provinciale di Trento.

Il programma musicale della serata prevede l’esecuzione di grandi successi del repertorio italiano e internazionale, fra i quali La sera dei miracoli (Lucio Dalla), The winner takes it all (Abba), Memory (Andrew Lloyd Webber – Barbra Streisand), Vivere per amare (Riccardo Cocciante – Lola Ponce), I will survive (Gloria Gaynor).

Lo spettacolo, del quale ha curato la regia il cantante, attore e ballerino veronese Luca Giacomelli Ferrarini, si avvarrà delle coreografie di Eleonora Pasin e della partecipazione speciale di Elisa Musso, del Duo Eroma e del Freedom Gospel Choir. Introdurrà la serata una breve rappresentazione degli attori della Compagnia Teatrale “La Rosa Blu” di Anffas Trentino diretta da Andrea Cortelletti.

Alla presentazione dell’evento, realizzato con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento, sono intervenuti Massimiliano Deflorian, direttore di “Anffas Trentino Onlus”; Luciana Benoni, vicepresidente di “Liberamente Insieme per Anffas Trentino” e Andrea Cortelletti, regista della compagnia “Rosa Blu” di Anffas Trentino.

I biglietti (intero 18 euro – ridotto 13 euro per under 14 e over 65), sono in vendita presso le Casse Rurali – circuito Primi alla Prima. In convenzione a 15 euro per dipendenti e volontari di Anffas Trentino, Laboratorio Sociale e Liberamente

Insieme presso la biglietteria del Centro Servizi S. Chiara. Ingresso gratuito per l’accompagnatore di persone con disabilità.

 

 

 

Illustrazione: da comunicato stampa