News immediate,
non mediate!

AKTIVHOTEL SANTALUCIA – TORBOLE (TN) * “AWARD DI HOLIDAYCHECK”: SILVIO RIGATTI, « LA NOSTRA STRUTTURA SI CONFERMA TRA GLI HOTEL PIÙ AMATI AL MONDO »

Scritto da
10:34 - 12/01/2022

Come ogni anno si rinnova l’appuntamento più atteso dal mondo alberghiero: l’assegnazione degli Award di HolidayCheck, il più grande portale europeo di recensioni, che ha decretato gli hotel più amati al mondo, basandosi sui giudizi dei viaggiatori nel 2021, dividendoli in differenti categorie di viaggio e destinazione.

Il Trentino vanta due strutture sul podio in differenti categorie:
Il Lido Palace di Riva del Garda (2° nel ranking mondiale della sezione Lusso) e l’AktivHotel SantaLucia di Torbole presente in ben 4 classifiche.

Sebbene l’AktivHotel SantaLucia sia ormai da anni nei primi posti della classifica, consolida costantemente le sue posizioni portando sempre più alto l’asticella della qualità e del gradimento.

1° Posizione nella categoria „Miglior Hotel al Lago“
2° Posizione nelle categorie “Hotel sportivo” e “Hotel più amato d’Italia”
3° Posizione nella categoria “Hotel più amato del Mondo”

Posizione unica, colazione superlativa e team particolarmente disponibile, sono gli highlights delle quasi 2.000 recensioni collezionate da AktivHotel SantaLucia, che si trova in una silenziosa valletta circondata da olivi secolari, a due passi dal vivace centro di Torbole.

Si contraddistingue per l’animo sportivo, con servizi e dotazioni destinati soprattutto agli appassionati della mountainbike e bici da strada. Dopo le ultime ristrutturazioni, nell’ampio giardino, hanno trovato posto anche due piscine riscaldate, una delle quali con 3 corsie da 25 mt per gli allenamenti dei moltissimi triatleti che scelgono la regione nord del Lago di Garda, per dedicarsi alla loro passione.

 

Silvio Rigatti, il proprietario, spiega:

“Raggiungere tali riconoscimenti non è facile e lo è ancora meno mantenere costantemente le posizioni alte della classifica. Ogni anno gli ospiti hanno aspettative sempre maggiori e gli ultimi due anni non hanno certo favorito il nostro settore, limitando la possibilità di azione per poter emozionare l’ospite, come in tempi normali. Ma che dire…noi ci siamo riusciti anche in questi tempi bui ed è per me e la mia famiglia, motivo di grande orgoglio.

Il nostro segreto?

Ci siamo circondati da collaboratori entusiasti, che condividono con noi il vero significato di accoglienza, che amano il territorio in cui vivono e che trasmettono passione e coinvolgimento in ogni gesto.

Solo così è possibile restare in connessione con l’ospite, guidarlo per generare momenti unici di vacanza e stupirlo con disponibilità e piccoli gesti che lo fanno sentire speciale.”

 

*

Foto: di Fabio Staropoli

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [2.22 MB]

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.