News immediate,
non mediate!

ZAMBELLI * ROVERETO (TN) – MERCATINI NATALE: « TEMPI DI ORGANIZZAZIONE, IRRIDENTI E POCO SERIE LE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE BORTOT (OFFENDONO L’INTELLIGENZA DI TUTTI I CITTADINI) »

Scritto da
14:19 - 16/10/2021

L’assessore Bortot ha pienamente ragione: dopo una gestazione di solo nove mesi dall’approvazione del bilancio ecco partorito l’affidamento di un evento ampiamente collaudato sotto il profilo amministrativo.

Pur dai banchi delle minoranze mi sento in dovere di difendere l’operato dell’assessore: quelli che ha subìto sono attacchi ingenerosi e ingiustificati.

Dopotutto la Giunta comunale ha dovuto fare un copia incolla del bando degli anni precedenti e questo ha richiesto notevole dispendio di energie.

E sono più che evidenti anche le ragioni di Bortot nell’affermare che gli organizzatori hanno ben un mese (abbondante aggiungerei) di tempo a disposizione per imbastire l’evento più importante della città di Rovereto, anzi ci si potrebbe impiegare anche meno con questo bel caldo.

Cosa volete che sia organizzare un mercatino di Natale in quattro settimane rispetto all’impegno tenace e determinato profuso in nove mesi da Bortot per recuperare il file del bando degli scorsi anni aggiornandone le date e rispetto al mese impiegato per scegliere il progetto più valido.

Occorre invece ringraziare l’assessore per aver compresso i tempi in modo eccezionale allo scopo di consentire agli organizzatori di poter lavorare nelle migliori condizioni possibili.

Non rimane purtroppo che l’ironia per commentare le irridenti e poco serie dichiarazioni di Bortot che offendono il lavoro degli organizzatori e l’intelligenza di tutti i roveretani.

Rovereto merita invece un’amministrazione capace e determinata a farle recuperare ciò che ha perso dentro le more dell’eccezionale temperie sociale ed economica vissuta nell’ultimo anno e mezzo.

Questo atteggiamento denota il totale disinteresse per la città oppure inettitudine ad amministrare. O tutti e due.

Mi chiedo se anche il Sindaco Valduga condivida i pensieri dell’assessore. Conoscendolo sono certo di no, ma verosimilmente ci sarà solo un accondiscendente silenzio.

 

*

Andrea Zambelli – Consigliere Comunale “Rovereto con Zambelli“

 

 

 

Immagine archivio: ripresa da drone (by Agenzia giornalistica Opinione)

 

 

 

 

Categorie Articolo:
LETTERE AL DIRETTORE

I commenti sono chiusi.