VIDEONEWS & sponsored

(in )

MASCHIO (ONDA CIVICA) * CONSIGLIO COMUNALE TRENTO: « IL CENTROSINISTRA SENZA NUMERI CEDE A RICATTO E COMPIE UN ATTO PERICOLOSO, PRESENTEREMO ESPOSTO AD ANAC E CORTE DEI CONTI »

Il centrosinistra senza numeri cede ad altro ricatto e compie un atto pericoloso. Ancora una volta ieri sera abbiamo assistito ad una Giunta comunale sotto scacco del centrodestra che la ha portata a votare la revoca dei revisori dei conti appena nominati.

I fatti vedono giovedì scorso la nomina dei revisori dei conti attraverso una regolare votazione e poiché al centrodestra non piaceva un nome eletto l’immediata successiva, ieri, votazione per revocarli. Il Segretario generele decretava regolare e legittima la prima nomina, mentre dava parere tecnico contrario alla revoca.

Ebbene: i consiglieri di maggioranza, essendo stati edotti che essendo il voto segreto e quindi non potendo essere dalla Corte dei Conti giudicati colpevoli di un atto illegittimo, hanno votato su ordine del Sindaco la revoca.

Si è quindi assunto regolarmente un dipendente, che ha accettato formalmente l’incarico, e lo si è licenziato immediatamente -senza giusta causa- ma solo per opportunità politica.

Abbiamo dichiarato la nostra contrarietà e ci siamo rifiutati di partecipare al voto. Triste pagina di democrazia per la quale nei prossimi giorni provvederemo a mandare relativa segnalazione ad Anac e Corte dei Conti.

 

 

*

Ing Andrea Maschio

Capogruppo Onda Civica Trentino nel Comune di Trento
Prsidente Commissione consiliare per l’ambiente, agricoltura, turismo e vivibilità urbana