News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LETTERE AL DIRETTORE

LORENZO RIZZOLI * AMMINISTRATIVE 2023: « IL TEMA “PRIMARIE” È ALL’INTERNO DELLO STATUTO PD, MA NON IN QUELLO DI ALTRE FORZE DEL CENTROSINISTRA »

Scritto da
13.26 - lunedì 16 maggio 2022

Leggo sul quotidiano L’ADIGE di oggi, 16.05.2022, che il Sindaco di Arco Alessandro Betta chiede le “primarie” per il candidato Presidente della P.A.T. per le prossime elezioni provinciali di ottobre 2023. Il sottotitolo evidenzia “Il PD arrivi in coalizione con un nome”.

Premesso che ognuno ha la propria idea, rispettabile, in merito allo svolgimento o meno delle “primarie”, sono dell’idea che questi interventi non siano positivi per una coalizione di centrosinistra per le prossime elezioni provinciali. Il tema delle “primarie” è sì all’interno dello statuto del PD, ma non in quello delle altre forze politiche di centrosinistra. Il PD vanta un’importante percentuale di elettorato, ma non è l’unico partito di centrosinistra, o meglio, di una coalizione che vuole essere alternativa.

Il tema evidenziato dal sindaco di Arco è inerente al Partito Democratico, così come il tema del terzo mandato dei consiglieri Zeni, Ferrari e Olivi (in base allo Statuto del PD, se non sbaglio, non potrebbero candidare alle prossime elezioni provinciali, salvo deroga del partito). Questi temi li considero “problemi interni al partito PD” e non “temi veri e propri”. Se il PD voglia fare o meno le primarie, è un problema del PD. Se il PD vuole derogare al proprio Statuto per dare la possibilità a consiglieri “non più candidabili” a candidare ad oltranza, è un problema del PD.

Mi auguro che questi PROBLEMI INTERNI vengano risolti quanto prima; prima il PD risolve le proprie problematiche interne (in bocca al lupo alla segretaria provinciale Lucia Maestri), prima potrà far parte ad un eventuale tavolo di coalizione. Sedersi al tavolo con “grane” da risolvere non fa bene al PD, ma, soprattutto, non fa bene ad una eventuale coalizione!

 

*
Lorenzo Rizzoli

Categoria news:
LETTERE AL DIRETTORE

I commenti sono chiusi.