News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LETTERE AL DIRETTORE

BARONE (FDI) * VIOLENZA SULLE DONNE: « DA DIRIGENTE DI PARTITO PRENDO LE DISTANZE DALLE AFFERMAZIONI DI LUCA VALENTINI, INTENDO FARLO NEL MODO PIÙ CHIARO »

Scritto da
17.34 - venerdì 19 novembre 2021

Leggere frasi di tale abnormità scritte da un iscritto a Fratelli d’Italia fa male e mi lascia sgomento. Da dirigente di Partito prendo le distanze da tali affermazioni e intendo farlo nel modo più chiaro e categorico.

Siamo l’unico partito ad avere un Presidente Nazionale Donna, da sempre abbiamo, quindi, ripudiato una visione maschilista della vita, ma non perché va di moda farlo, bensì perché è una visione ridicola.

Se le frasi incriminate fossero una boutade sarebbero di cattivo gusto, se sono serie destano la mia preoccupazione perché sviliscono e minimizzano il dramma che purtroppo ancora troppe donne vivono quotidianamente e vengono sminuiti anni di sfida culturale.

Prendo atto che Luca Valentini ha pubblicamente formalizzato le sue scuse e, in ogni caso, sono certo di parlare a nome dell’intera comunità di Fratelli d’Italia, prendendo le distanze da queste dichiarazioni sconcertanti.

Ognuno di noi, nell’essere un uomo, è un figlio, un padre, un fratello, un marito, un fidanzato, uno zio, un amico: dovremmo ricordarci che quando parliamo di una donna parliamo potenzialmente di tutte le madri, le figlie, le sorelle, le mogli, le fidanzate. Rendiamoci conto che il mondo che forgiamo oggi sarà quello che doneremo o a cui condanneremo le generazioni che verranno.

E nella costruzione di una rinnovata cultura, che non conceda cittadinanza a violenze di ogni genere, anche le parole hanno un peso!

 

*

Francesco Barone
Componente dell’Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia

Categoria news:
LETTERE AL DIRETTORE

I commenti sono chiusi.