VIDEONEWS & sponsored

(in )

ZENI (PD) * VIABILITÀ: « DOMANI LA STRADA STATALE DELLA VALSUGANA VERRÀ CHIUSA, DISAGI PER MOLTISSIMI CITTADINI COSTRETTI A MUOVERSI QUOTIDIANAMENTE SUL QUEL PERCORSO »

Quando saremo fòra, fòra per la Valsugana … Nel Paese delle meraviglie, purtroppo, non c’è più nulla che ci meraviglia. Il 19 giugno di due anni fa, il Consiglio provinciale approvava una mozione del Partito Democratico del Trentino, con la quale si invitava la Giunta provinciale ad attivarsi tempestivamente per ovviare ai disagi, soprattutto per i lavoratori pendolari e per le attività economiche, derivanti dalla chiusura per opere risistemazione del “viadotto dei Cròzi” sulla statale della Valsugana, promuovendo ad esempio cambi di viabilità, sensi unici alternati e utilizzo di navette.

Due anni fa! Domani la strada statale viene chiusa e, come sempre, nulla sembra essere stato fatto per dar seguito a quella mozione e per ovviare quindi ai disagi di moltissimi cittadini costretti a muoversi quotidianamente sul quel percorso.

Piuttosto meravigliato, mi sono rivolto a “Trentino Trasporti”, per sentirmi rispondere che non c’è nulla né di operativo, né di previsto, tranne forse, ma solo con la fine del periodo estivo, l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico (autobus, pullman e treni) per tre mesi, lungo la tratta Primolano – Trento in alcune fasce orarie. E prima di quei tre mesi? E dopo?

Parole, parole, parole, soltanto parole, parole fra noi………..

 

*

Luca Zeni

Consigliere provinciale Trento – Pd