In FdI vince la linea Gerosa, a de Bertoldi messo il bavaglio. Esordio del sen. Adolfo Urso, neo commissario in terra trentina del partito della Meloni, al tavolo del centrodestra che si è riunito ieri nella sede della Lega.

A fare gli onori di casa, il segretario Mirko Bisesti. Presenti, oltre il sen. Urso, i rappresentanti di FI, Autonomia Popolare, La Civica.

Tutti d’accordo, dunque, sulla candidatura a sindaco di Trento dell’avv. Baracetti che può tirare un sospiro di sollievo, dopo le riserve sul suo nome emerse nelle ultime settimane.

Chi, approfittando del Covid, dopo la presentazione del febbraio scorso in pompa magna in piazza Duomo, voleva sostituirlo perché ritenuto inadeguato è stato, con il vertice di ieri, messo a tacere!

 

 

 

LINK

https://www.trentinolibero.it/politica/politica-e-societa/politica-locale/17454-urso-sconfessa-de-bertoldi-baracetti-avanti-tutta.html