VIDEONEWS & sponsored

(in )

VVF VOLONTARI RIVA DEL GARDA (TN) * TORBOLE: « FAMIGLIA CIRCONDATA DA CINGHIALI, GLI ANIMALI ALLONTANÀTI DAI POMPIERI GRAZIE ALLE LUCI IN DOTAZIONE »

Nella serata di ieri, 24 marzo, verso le ore 18:15 è giunta direttamente al centralino della caserma VV.F. di Riva la chiamata di una famiglia che intenta a percorrere la passerella delle Busatte nel comune di Torbole si è trovata accerchiata da un branco di cinghiali.

L’operatore ha mantenuto lungo contatto telefonico con il richiedente per rassicurare e individuare il punto preciso. Nel frattempo, una squadra con due mezzi fuoristrada si metteva velocemente in marcia verso il luogo segnalato.

Sebbene gli strumenti a disposizione dello scrivente non siano specifici per il tipo di chiamata, vista l’impellente richiesta della famiglia, il personale ha raccolto strumenti di fortuna tra cui il modulo antincendio boschivo che sarebbe potuto servire per scacciare gli animali attraverso getti d’acqua.

Arrivati sul posto, probabilmente il rombo dei motori e le luci lampeggianti hanno spaventato il branco permettendo alla famiglia di rientrare dopo un sentito ringraziamento ai vigili intervenuti.

Gli animali in questo caso non hanno manifestato aggressività. Avendo il Corpo VV.F. di Riva personale effettivo professionalmente competente approfittiamo per dare qualche consiglio:

1-non spaventare i cinghiali, se impauriti possono caricare ripetutamene;
2-non aggredire elementi del branco, a differenza di altri animali possono rivelarsi molto aggressivi;
3-non avvicinare i cuccioli, specialmente bambini normalmente incuriositi, gli adulti non esiteranno a difendere la cucciolata;
4-non precludere loro l’eventuale unica via di fuga, non avranno scrupoli nel puntarvi per scappare;
5-allontanrsi tranquillamente raggiungendo la massimo distanza fino a perderli di vista.

 

In allegato una foto dei mezzi intervenuti che probabilmente hanno spaventato gli animali.

Foto: Ufficio stampa VVF Riva del Garda (TN