VIDEONEWS & sponsored

(in )

VVF VOLONTARI RIVA DEL GARDA (TN) * INCENDIO TEX MEX NAGO: « COINVOLTE NELL’EVENTO QUATTRO PERSONE BLOCCATE AI PIANI SUPERIORI DELLA PALAZZINA ANNESSA AL BAR DEL RISTORANTE »

Il corpo vigili del fuoco di Riva del Garda veniva allertato alle ore 3.15 per incendio fabbricato che coinvolgeva il ristorante Tex Mex di Nago. Inoltre risultavano coinvolte nell’evento 4 persone bloccate ai piani superiori della palazzina annessa al bar del ristorante.

Giunti sul posto con due autopompe e quattro mezzi di supporto per un totale di 20 vigili, le squadre di Riva del Garda provvedevano da una parte allo spegnimento delle fiamme già generalizzate a tutto il locale, e dall’altra parte all’evacuazione mediante utilizzo di scala italiana e maschere di aria da soccorso di un nucleo famigliare composto dai genitori e un bambino al primo piano e di una signora al secondo piano. Il soccorso alle persone si è reso necessario in quanto impossibilitate a una normale evacuazione dal giro scale, che risultava lambito da fiamme e fumo.

Successivamente giungevano in supporto i corpi di Tenno con 14 vigili; Arco con 10 vigili, autopompa, autocarro scarrabile, autoscala e carro aria distrettuale; Rovereto con 4 vigili autopompa e autoscala; oltre alla prima partenza del corpo permanente di Trento.

L’intervento tempestivo ha impedito il propagarsi dell’incendio alla parte residenziale, salvando così 2 unità abitative da poco ristrutturate. Le persone coinvolte per motivi precauzionali hanno trovato ospitalità temporanea da parenti e amici.

Presente l’amministrazione comunale di Nago Torbole con il sindaco Gianni Morandi e l’assessore alla sicurezza Fabio Malagoli, oltre ai carabinieri della compagnia di Riva del Garda.

L’intervento del corpo di Riva del Garda terminava alle ore 8.00.