VIDEONEWS & sponsored

(in )

VIABILITÀ TRENTINO: PASSAMANI, PROGETTI PAT PER IL PONTE DEL BRENTA A GRIGNO?

(Fonte: Gruppo consiliare Upt Pat) – Interrogazione a risposta scritta. Messa in sicurezza del traffico veicolare e ciclistico sul ponte sul Brenta a Tezze di Grigno. Il positivo incremento dei passaggi sulla ciclovia del Brenta (pista ciclabile della Valsugana Pergine – Bassano), registrato anche nel corso della scorsa estate – molto positiva per quanto riguarda arrivi e presenze di cicloturisti in valle – ha riportato di attualità l’annosa questione della convivenza del traffico veicolare con quello ciclo-pedonale.

La situazione più critica, segnalata da un gruppo di residenti interessati, si registra in Via Ponte Brenta a Tezze di Grigno, in corrispondenza del ponte sul fiume Brenta. La struttura risulta troppo stretta per l’incrocio di un veicolo con una bicicletta o un passeggino.

In riferimento alle considerazioni in premessa, si interroga l’Assessore competente per sapere:

 

1. Se ci sono in atto interventi o progetti, di concerto con l’Amministrazione comunale di Grigno, per rendere possibile l’incrocio di auto e biciclette sul ponte sul Brenta;
2. Se la Provincia Autonoma di Trento ha intenzione di dare seguito concreto al progetto, già preso in considerazione in passato, di realizzare una passerella in legno e metalli, riservata al passaggio ciclopedonale, da collocare a lato del ponte esistente asfaltato.

A norma di regolamento, si chiede risposta scritta.

 

*

Cons. Gianpiero Passamani

Cons. Pietro De Godenz

Cons. Mario Tonina

 

 

 

 

Immagine tratta da Google maps