VIDEONEWS & sponsored

(in )

VERGNANO * COLLEGAMENTI VALLI TRENTINE: “AMANOVA ANCHE IN VALLAGARINA E ALTO GARDA”

“Amanova anche in Vallagarina e Alto Garda.” Le idee non hanno confini. Sono anni che le richieste della popolazione di avere un collegamento serio tra la Valsugana e Trento sono state avanzate.

Fino ad oggi silenti in ogni atto provinciale.

Dal 2013 sono sul territorio, Valsugana compresa, per affermare la necessità di un nuovo modo di pensare la mobilità.

Ricordo ancora il comitato « Treno di mezzanotte » composto da ragazzi e giovani che chiedevano un treno per andare e tornare da Trento durante i fine settimana, al fine di evitare l’uso dell’auto.

Come componente del comitato “mobilità sostenibile” ho fatto mie le loro richieste, fino ad oggi disattese dalla politica provinciale.

Oggi leggo, con enorme piacere, che gli abitanti della Valsugana non chiedono una nuova strada, ma una metropolitana leggera di superficie e un blocco del traffico pesante.

Aggiungerei io, dobbiamo chiedere gli stessi collegamenti per tutte le valli trentine.

Porto l’attenzione, nuovamente, sulla drammatica situazione del collegamento tra Rovereto e Riva del Garda. In estate ore di code che intasano e inquinano le nostre valli.

Ore di attesa per chi ha bisogno delle cure mediche dell’ospedale di Rovereto. False soluzioni proposte come tangenziali e superstrade che saranno esclusivamente portatrici di nuovo traffico.

Occorre, anche qui, un collegamento su ferro di superficie. Una metropolitana leggera sulla sede stradale che sia veloce, capillare e economica per gli utenti. In modo da spostare la maggior parte dei turisti e dei pendolari su un mezzo collettivo sicuro, ecologico e conveniente.

Per conveniente intendo gratuito, almeno finché la popolazione non abbia imparato a sfruttare al meglio questa grande potenzialità che è il trasporto pubblico locale.

Ma sappiamo bene che queste richieste rimarranno lettera morta.

Gli interessi in gioco sono notevoli e la politica non si è ancora accorta che il trasporto pubblico è un volano economico maggiore dell’asfalto, ma non concentrato nella mano di pochi.

 

*

Paolo Vergnano
Movimento 5 Stelle Rovereto
autosospeso