VIDEONEWS & sponsored

(in )

UNTERBERGER (GRUPPO PER LE AUTONOMIE) * FASE 2: « IL GOVERNO TORNI SUI SUOI PASSI, INACCETTABILE SOSPENSIONE PREROGATIVE AUTONOMIE SPECIALI »

“Il Gruppo per le Autonomie, riunito per valutare gli ultimi provvedimenti del Governo, ha espresso il suo vivo disagio per la mancanza di una piena e completa valorizzazione del ruolo delle autonomie, soprattutto quelle speciali, che in queste settimane hanno lealmente collaborato con tutti gli organi dello Stato sulla rigorosa applicazione delle misure di contrasto alla diffusione del Covid 19.

Oggi non tutto il territorio nazionale manifesta un quadro omogeneo sul fronte economico e sociale, nonché su quello della diffusione del virus. Per questo la politica deve assumersi la responsabilità di compiere scelte differenziate, anche attraverso un maggiore coinvolgimento delle regioni e delle autonomie speciali.

Qui non è in discussione l’unità nazionale, ma è evidente che la Fase 2 non può essere affrontata con le stesse modalità decisionali che la Fase 1 in qualche modo imponeva.

Il Gruppo per le Autonomie si riserva pertanto di assumere iniziative parlamentari conseguenti, al fine di evidenziare una modalità decisionale che sta portando a una sospensione delle prerogative d’autonomia e che rischia di acuire le drammatiche ripercussioni economiche determinate dalla pandemia.”

Lo annuncia in una nota la Presidente del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger.