VIDEONEWS & sponsored

(in )

UIL TRENTINO * “ATTO VANDALICO PRESSO GLI UFFICI PATRONATO E CAF DI PERGINE VALSUGANA PRESENTATA DENUNCIA AI CARABINIERI”

Atto vandalico presso gli Uffici Patronato e Caf della Uil di Pergine Valsugana (Tn). Presentata denuncia contro ignoti dal Segretario generale della Uil del Trentino Walter Alotti alla locale Stazione dei Carabinieri di Pergine Valsugana (Tn).

Nella mattinata dello scorso 31 gennaio, a uffici chiusi (il mercoledì non sono aperti al pubblico), ignoti hanno danneggiato la porta di accesso e divelto la maniglia della sede Caf e Ital Uil di Pergine Valsugana presso il Centro commerciale di località Ponte Regio, 44.

Si tratta di un ulteriore attacco al Sindacato e ai servizi che la Uil offre a lavoratori, lavoratrici e pensionati nella nostra provincia.

È il chiaro segnale di un clima surriscaldato e ostile nei confronti di chi ogni giorno opera per garantire il rispetto dei diritti e la concreta fruizione del Welfare territoriale e sociale.

Questa mattina, comunque, gli Uffici di Pergine sono stati aperti e hanno operato regolarmente a beneficio della cittadinanza dell’Alta Valsugana.

La Uil, il Sindacato dei cittadini, non si lascia certo intimorire. Proseguiamo, imperterriti, la nostra quotidiana missione.

 

*

Walter Alotti

Segretario generale Uil del Trentino