VIDEONEWS & sponsored

(in )

UIL TRASPORTI – TRENTINO * MEZZI PUBBLICI – SICUREZZA: PETROLLI, « PASSEGGERO STRANIERO INSULTA E SPUTA SU AUTISTA, CHIEDIAMO MAGGIORE TUTELA PER IL NOSTRO LAVORO » (VIDEO GIRATO A BORDO)

Autisti in balia di un passeggero straniero irrequieto. Fare l’autista di autobus è diventato un lavoro pericoloso. Le aggressioni sono all’ordine del giorno e gli autisti chiedono più controlli e pene certe per chi sale sul mezzo pubblico e non ha rispetto per nessuno, men che meno dell’ autista.

L’ennesimo episodio è successo ieri sera da Rovereto in direzione Marco. L’autista chiede a questo utente “cortesemente può fare il biglietto o è munito di abbonamento? Il soggetto ha iniziato ad insultare l’autista e non contento più volte gli ha sputato. Come Uiltrasporti chiediamo alla Provincia di togliere immediatamente dal sussidio le multe di questi personaggi e ritirare per sempre se in possesso di abbonamento.

Domani faremo denuncia e speriamo che i nostri appelli vengano ascoltati. Chi delinque deve pagare e non girovagare per le città aggredendo chi non può difendersi. Gli autisti vorrebbero poter difendersi, alla propria maniera, ma rischiano di passare dalla parte del torto. Si può rischiare la propria incolumità sul lavoro per colpa di queste persone incivili.

 

*
Nicola Petrolli

Uil Trasporti – Trentino