VIDEONEWS & sponsored

(in )

UIL FPL SANITÀ – TRENTO * CORONAVIRUS: VARAGONE, « CHIEDIAMO CHE VENGA ESTESA L’INDENNITÀ “MALATTIE INFETTIVE” A TUTTE LE UNITÀ OPERATIVE DEGLI OSPEDALI »

Abbiamo appurato con soddisfazione, dopo la nostre istanze, che la Provincia ha demandato alla Protezione Civile del Trentino l’istallazione di tende presso i Pronto Soccorso nei vari Ospedali del Trentino.

Ora chiediamo, come UIL FPL sanità, un altro atto doveroso nei confronti del Personale coinvolto, fornendolo di adeguate protezioni individuali (DPI) più specifiche, ponendo maggiore attenzione nei confronti di quei Professionisti impegnati in prima linea vedi: Pronto Soccorso, Rianimazioni, Malattie Infettive, 112 e Radiologie.

Ribadiamo che preso atto dell’evolversi della situazione epidemiologica, la UIL FPL Sanità chiede che venga estesa l’indennità di malattie infettive a tutte le Unità Operative degli Ospedali.

Infine ma non meno importante, attenzioniamo la Provincia e l’Apss a non dimenticare i nostri colleghi che si trovano attualmente in quarantena a domicilio e come da noi già proposto di far riconoscere per l’intera durata dell’isolamento tutte le indennità previste dal CCPL vigente.

Devono essere predisposti inoltre degli aiuti economici a tutti i lavoratori dell’Apss in difficoltà nel gestire i propri figli minori, genitori anziani e disabili a causa delle restrizioni dettate dal DPCM del 10 Marzo 2020.

 

*

Giuseppe Varagone
Segretario provinciale UIL FPL Sanità